Ludmilla Radchenko, dedica al marito Matteo Viviani/ Foto: “Sei un grande esempio”

- Anna Montesano

Ludmilla Radchenko, dedica al marito Matteo Viviani dopo il suo ritorno dalla missione in Islanda. “Ero preoccupata. Sei un grande esempio”

matteo viviani ludmilla radchenko 640x300
Matteo Viviani e Ludmilla Radchenko

Lo scorso 10 luglio, Matteo Viviani, noto inviato de Le Iene, dava il via alla sua avventura in Islanda. Un viaggio solitario, volto ad attraversare il paese per fare beneficenza e sostenere la lotta contro la pedofilia e l’infantofilia. Oggi Matteo è tornato a casa dopo circa una ventina di giorni e, felicissimo di riabbracciarlo tutto intatto, c’è sua moglie, Ludmilla Radchenko. Lo ammette in un post pubblicato di recente su Instagram, dove i due sono insieme, al mare, e si abbracciano calorosamente. Ludmilla scrive: “Se sapessi quanto ero preoccupata durante il tuo viaggio..da solo.. con quel carico.. nella strada sconosciuta.. sei un grande uomo e un gran esempio per i nostri figli.. e dai diciamolo- un bravo marito che ho sempre sognato! Ora sei qui sano e salvo.. Il tuo coraggio ha aiutato aiutato chi ne ha bisogno”.

Ludmilla Radchenko e Matteo Viviani di nuovo insieme

Una bellissima dedica quella di Ludmilla Radchenko, che ha voluto ribadire quanto sia fiera di suo marito Matteo Viviani e delle sue missioni. D’altronde, anche l’inviato de Le Iene ha voluto condividere con i suoi follower la fine di questa avventura. E lo ha fatto con un post su Instagram: “Ufficialmente tornato a casa ragazzi… quella che avete seguito è stata un’esperienza incredibile; a volte un po’ duretta… ma forse anche per questo meravigliosa.” ha raccontato. Poi ha aggiunto: “Ora mi posso finalmente dedicare alla mia famiglia… da ora sarà solo amore. Vi abbraccio a tutti e ringrazio ancora una volta gli sponsor che hanno appoggiato questo mio piccolo progetto; non appena avrò il resoconto totale di quanto hanno donato ad ONUS METER lo pubblicherò, così festeggeremo assieme!”



© RIPRODUZIONE RISERVATA