Maria Grazia Cucinotta/ “Cucinare è una forma di amore, ho risposato mio marito”

- Elisa Porcelluzzi

Maria Grazia Cucinotta conduce “L’ingrediente perfetto”, nuovo programma di La7 dedicato al mondo del food: “Io adoro cucinare. È una forma di amore nei confronti degli altri”.

Maria Grazia Cucinotta
L’attrice Maria Grazia Cucinotta

Maria Grazia Cucinotta, 53 anni, debutta a settembre come conduttrice di “L’ingrediente perfetto”, programma di La7 dedicato al mondo del food. “Il cibo è arte ed è una forma di vita, che ho appreso da mia madre: lei, da contadina, ci faceva apprezzare tutto ciò che mangiavamo”, ha detto l’attrice a Chi, parlando della sua nuova esperienza televisiva. “Io adoro cucinare. È una forma di amore nei confronti degli altri. Mi piace viziare a tavola gli amici e le persone che amo”, ha aggiunto. Maria Grazia Cucinotta ha imparato a cucinare da piccola con la sua mamma e i suoi piatti forti sono. la pizza, i primi la parmigiana, pasta con le melanzane, la caponata. Ricordando la sua esperienza a Celebrity Masterchef, la Cucinotta ha messo di non aver mai vissuto la cucina come competizione, per lei è un “ritorno” a casa.

Maria Grazia Cucinotta: l’ingrediente perfetto del suo matrimonio

Nel nuovo programma “L’ingrediente perfettoMaria Grazia Cucinotta cucinerà i piatti della sua mamma e ricette a richiesta, ma si parlerà anche di salute e bellezza: “Il cibo è cultura e tradizione”. L’attrice e produttrice è sposata dal 1995 con l’imprenditore Giulio Violati. Nel 2001 è nata la figlia Giulia, 20 anni il prossimo 9 settembre, che studia Economia e Management. Sulle pagine di Chi, la Cucinotta ha svelato “l’ingrediente perfetto” del loro matrimonio: “La pazienza e il sorriso. Nessuno è perfetto, ma si deve crescere insieme”. L’anno scorso a ottobre Maria Grazia e Giulio si sono riposati nella loro casa di Roma con il loro padre spirituale, padre Ciro: “Ci siamo scambiati nuovamente le promesse matrimoniali e gli anelli. C’era nostra figlia e mia mamma in diretta video dalla Sicilia”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA