Maria Laura Rondanini, moglie Silvio Orlando/ I due non hanno figli, ma lui…

- Dario D'Angelo

Maria Laura Rondanini, moglie Silvio Orlando: la coppia non ha figli, ma lui poco tempo fa ha ammesso di pensare al figlio che non ha mai avuto e…

Maria Laura Rondanini moglie Silvio Orlando

Con Silvio Orlando ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa è possibile che si parli di lavoro e vita privata: in entrambi gli ambiti è imprescindibile la presenza della moglie dell’attore napoletano, la collega (a sua volta partenopea) Maria Laura Rondanini. I due si sono uniti in matrimonio il 6 ottobre 2008 a Venezia: ad officiare le nozze l’allora sindaco Massimo Cacciari.

Parlando lo scorso giugno al Corriere della Sera, rispondendo ad una domanda sul lungo periodo di inattività cui tutti gli attori sono stati costetti a causa della pandemia, Silvio Orlando ha parlato della moglie con la consueta ironia: “Io non sono mai uscito di casa per 7 settimane, neanche per portare giù la spazzatura. Paura del contagio? Non io, piuttosto mia moglie. È un’integralista, e in fondo ha anche ragione, perché io invece sono un po’ fatalista… lei pensava che dovessimo stare chiusi in casa incellofanati. Un giorno, che mi sono avvicinato a un’amica attrice e per salutarla le ho sfiorato la guancia, mi ha redarguito duramente come avessi partecipato a un’orgia. Mia moglie, d’altronde, aveva già prima della pandemia l’dea che il mondo fosse infetto: il Covid-19 è stato il trionfo della sua teoria. Ma adesso si cambia, finalmente, si torna alla creatività artistica: è l’unica cosa che so fare, so solo recitare e andare in scena, se non posso fare questo, la mia vita non ha senso. Si apre un sipario simbolico, oltreché reale, e la cosa mi riempie il cuore di gioia“.

Maria Laura Rondanini, moglie Silvio Orlando

In questa intervista Maria Laura Rondanini venne definita “integralista”, ma non è la prima volta che Silvio Orlando usa termini così “estremi” per descrivere la moglie. In un altro colloquio con la stampa, infatti, disse: “Ci sono donne che prendono bene la luce e donne che non ne hanno: mia moglie invece emana luce propria. Lei ha una personalità forte ma è eccessiva in tutto: o bianco o nero, poi dopo trenta secondi si rimangia tutto”. Un amore viscerale quello che lega i due, cementato anche dalla passione in comune per la recitazione: “Noi recitiamo spesso insieme e tutto funziona meglio anche perché lei è napoletana“, ha detto Silvio Orlando. La lingua partenopea, ha spiegato Silvio Orlando, rappresenta un “canale di comunicazione privilegiato” anche lontano dal palco. Non che questo sia sempre positivo! A seconda della gravità della discussione, infatti, i due litigano anche in napoletano: “Se è molto grave sì“, ha scherzato l’attore, che ha anche confessato di aver tradito, ma mai da quando è assieme alla moglie Maria Laura. La coppia non ha figli, sebbene lo stesso Silvio Orlando abbia ammesso qualche tempo fa al Corriere: “Tante volte ho pensato a come avrebbe potuto essere un mio figlio immaginario, quello che non ho mai avuto“.



© RIPRODUZIONE RISERVATA