Mario Biondo, nuove indagini/ Ex moglie Raquel denuncia famiglia “solo una stonatura”

- Emanuela Longo

Mario Biondo, nuove indagini disposte dal gip: la svolta raccontata a Storie Italiane, le parole dei genitori del cameraman morto in Spagna

mario biondo storie italiane 640x300
Caso Mario Biondo, Storie Italiane

Il caso di Mario Biondo è stato affrontato oggi nel corso della trasmissione Storie Italiane, con la presenza dei genitori del cameraman morto in Spagna, Pippo e Santina, in collegamento da Palermo. Il caso di cronaca ha subito una importantissima svolta dal momento che il tribunale ha accolto la richiesta della famiglia ed il gip di Palermo ha concesso altri sei mesi di indagini. Si apre così un’altra fase di questa lunghissima vicenda, nella quale però la famiglia Biondo spera finalmente di avvicinarsi alla tanto agognata verità. I punti da analizzare sono essenzialmente due: le numerose foto che mancherebbero, a partire da quelle relative all’autopsia spagnola e poi quello che è accaduto – anzi che non sarebbe accaduto – alla libreria alla quale Mario fu trovato impiccato. Possibile che, si domanda il giudice, nessuno degli oggetti sia caduto a terra o almeno spostato a causa del movimento del corpo agonizzante? E come mai la libreria non si è deformata? Mamma Santina tira un sospiro di sollievo. Al programma di Rai1 ha commentato: “siamo stati in ansia dal 2 ottobre e grazia a Dio il gip l’ha pensata come noi e tutti i punti che ha valutato e ordinato ha accolto tutti i punti messi in evidenza dai nostri avvocati”.

MARIO BIONDO, NUOVE INDAGINI AL VIA: L’APPELLO DELLA MADRE

Ora quindi, con la svolta giunta nel caso di Mario Biondo si dovrà fare ritorno in Spagna. “La Spagna deve dare il contributo che in certi momenti non ha dato”, ha commentato la madre che ha poi rivolto il suo appello a due ministri italiani, “vorrei fare un appello al ministro della Giustizia e degli Esteri affinché controllino il lavoro che sarà fatto dalla procura. Ci sarà forse una nuova rogatoria”. Una cosa che la famiglia di Mario non si aspettava in quanto mai accaduta prima in questi sette lunghi anni, è stato il forte affetto dalla Spagna – dai media e non solo – i quali chiedono a gran voce la verità. A parlare è stato anche papà Pippo: “Mario era una persona splendida e non faceva uso di droga e tutte le bugie meritano una verità vera e non come volevano far apparire Mario”. Intanto la ex moglie di Mario, Raquel Sanchez Silva, avrebbe denunciato la famiglia Biondo per aver parlato di “campagna di molestie”. Mamma Santina ha commentato: “Non è una ex moglie ma una vedova. Il fatto che lei ci abbia denunciato, non ci è giunta alcuna notifica ma questo è un altro tassello che si va a aggiungere alle tante delusioni da parte sua. Dopo la prima denuncia non abbiamo più scritto di lei. Contro di lei non abbiamo prove, io ho le prove che lei ha mentito e dichiarato il falso, ha infangato la memoria di mio figlio e ostacolato le indagini. Solo di questo posso accusarla. La sua denuncia la vedo solo come una stonatura. L’unica cosa che ha avuto è che per 3-4 giorni ha avuto le copertine in spagna”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA