Marta Sannito, la moglie di Antonio Cabrini/ “Siamo come Sandra e Raimondo”

- Ilaria Macchi, Alberto Cova

Antonio Cabrini è da anni felice al fianco di Marta Sannito, la sua seconda moglie, che è una donna in carriera: lavora da anni nel mondo della moda

Antonio Cabrini
Antonio Cabrini

Da Consuelo Benzi a Marta Sannito gli amori di Antonio Cabrini

Nel corso della sua lunga carriera sui campi di calcio Antonio Cabrini veniva chiamato “il Bell’Antonio” proprio per il suo aspetto fisico affascinate che aveva conquistato tantissime fan, compresa chi non era appassionata dello sport più amato in Italia. Le donne più importanti per l’ex terzino sono state però soprattutto due, Consuelo Benzi, sposata quando era ancora giovanissimo e mamma dei suoi due figli, Martina ed Edoardo, e la sua attuale moglie, Marta Sannito. Quest’ultima è entrata nella sua vita quasi per caso, come accade quando il destino ha già agito per noi.

A differenza di altre consorti di sportivi, lei ha deciso di continuare a svolgere il suo lavoro, che per lei è innanzitutto una passione. La signora Cabrini, classe 1975, si occupa di marketing e consulting e lavora da anni nel mondo della moda, dove collabora per marchi importanti.

Marta Sannito: chi è la signora Cabrini

Il primo incontro tra Marta Sannito e Antonio Cabrini risale ai primi anni 2000 a Bergamo. I due hanno capito subito di essere fatti l’uno per l’altra e hanno iniziato da subito a fare sul serio, anche se non mancano spesso di battibeccare. Questo ha però reso il loro rapporto ancora più forte.

Gli amici ci chiamano Sandra e Raimondo – ha dichiarato l’ex clciatore campione del mondo 1982 a ‘Vanity Fair’-.  Discutiamo continuamente. Ma io sono più pacato rispetto a 40 anni fa. Non ho più voglia di litigare. Ai temi mi dicevo che se fosse arrivata una donna doveva adeguarsi lei. Marta è un caterpillar. Ogni decisione è una competizione”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA