Massimo Wertmüller, nipote Lina Wertmüller/ “Non ha mai voluto che la chiamassi zia”

- Elisa Porcelluzzi

Massimo Wertmüller, nipote della regista Lina, è nato a Roma il 13 agosto del 1956. Ha debuttato al cinema nel 1978 in un film diretto dalla celebre zia.

Massimo Wertmuller LaPresse 640x300
Massimo Wertmuller (LaPresse)

Massimo Wertmüller: nipote di Lina

Massimo Wertmüller è il nipote della celebre regista Lina Wertmüller, scomparsa oggi 9 dicembre 2021. Il nome completo dell’attore è Massimo Wertmüller von Elgg Spanol von Braueich, nato a Roma il 13 agosto 1965. La sua famiglia ha origini miste e il cognome viene dalla Svizzera. Suo nonno, Federico Wertmüller (padre di Lina), era un avvocato, originario di Palazzo San Gervasio in provincia di Potenza, trasferitosi poi a Roma. Fin da bambina ha respirato cinema: “Lina, che non ha mai voluto che la chiamassi zia, è una persona che stimo moltissimo. Da bambino andavo a trovarla sul set mentre girava i film”, ha raccontato Massimo Wertmüller a Interviste Romane. Il suo esordio nel mondo della recitazione avviene in teatro, nel 1976, con “Luci di Bohème”. Nel 1978 ha iniziato a frequentare il Laboratorio di esercitazioni sceniche di Gigi Proietti.

Massimo Wertmüller la carriera tra cinema e tv

Sempre nel 1978 Massimo Wertmüller ha debuttato al cinema con il film “La fine del mondo nel nostro solito letto in una notte piena di pioggia”, con la regia della zia Lina, che lo ha diretto anche in “Scherzo del destino in agguato dietro l’angolo come un brigante da strada” (1983) e “Sotto.. sotto.. strapazzato da anomala passione” (1984), “Notte d’estate con profilo greco, occhi a mandorla e odore di basilico” (1986), “In una notte di chiaro di luna” (1989) e nel film tv  “Francesca e Nunziata” (2001), andato in onda su Canale 5. Tra i suoi ruoli in televisione, ricordiamo il commissario Giorgio Pettenella nella serie “La squadra”, il generale Abrami nella serie “RIS Roma” e Goffredo Collina in “Squadra Antimafia 7”. È apparso anche nelle fiction “È arrivata la felicità” e “Che Dio ci aiuti”. Nel 2018 si è sposato con l’attrice Anna Ferruzzo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA