Mette una testa mozzata nel frigo, marito ha un infarto/ Virale, ma è una fake news

- Matteo Fantozzi

Mette una testa mozzata nel frigo, marito ha un infarto: la fake news fa il giro del mondo e diventa virale. Cosa è accaduto realmente? Tutta la storia.

testa finta frigo 2019 social
Mette una testa mozzata nel frigo, marito ha un infarto

Negli ultimi giorni ha iniziato a invadere il web una notizia piuttosto macabra, quella di una donna che aveva messo una testa mozzata nel frigo con il marito colto da un infarto al momento dell’apertura dello stesso. La donna era stata tradita e così aveva cercato sui social network la foto dell’amante del marito, per stamparne il volto e attaccarlo a un cocomero. L’uomo alla macabra visione si era sentito male, costretto al ricovero immediato in ospedale dopo un brutto infarto. Una fake news che è stata condivisa dal popolo del web, diventando di fatto virale e facendo il giro del mondo. Improvvisamente però le tante versioni circolate hanno fatto capire che ci trovavamo di fronte alla solita invenzione creata per fare condivisioni e quindi traffico, un risultato raggiunto grazie anche a un’inventiva da cinema americano.

Mette una testa mozzata nel frigo, marito ha un infarto: tutta la verità

Qual è la verità che si muove dietro alla testa mozzata messa nel frigo e che avrebbe causato l’infarto di un uomo. L’immagine è stata utilizzata in numerosissimi forum globali, con in testa una campagna per sensibilizzare sulla conservazione di alimenti. Uno strumento per spiegare che è sbagliato conservare il cibo all’interno del frigo dentro la carta di giornale. La ricerca però va ancora più a fondo e spiega come nella stampa ci sia la diossina una sostanza chimica cancerogena. Questa ha un effetto diretto su reni e fegato, mettendo a repentaglio il nostro stato di salute. Fiutato lo scoop sensazionalistico però un gruppo di persone ha deciso di strumentalizzare la foto e quindi di riuscire a crearci una storia piuttosto grottesca dietro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA