Miguel Bosé è malato?/ I presunti problemi alla voce e la rottura con Nacho Palau

- Fabiola Iuliano

Miguel Bosé ospite di Live Non è la d’Urso. I presunti problemi di salute, la separazione da Nacho Palau e la battaglia legale per i figli.

miguel bos video vevo morir de amor 1
Miguel Bosé nel video Morir De amor (Vevo)

Miguel Bosé ospite a Live – non è la D’Urso dopo i recenti rumors sul suo stato di salute. Nei mesi scorsi, attraverso alcune condivisioni social, il cantante spagnolo si è mostrato ai suoi fan con una pessima cera; il suo aspetto ha infatti preoccupato non poco i numerosissimi followers, che hanno preso di mira il suo profilo alla ricerca di informazioni sul suo stato di salute. Per mettere fine al chiacchiericcio, Miguel Bosé è stato quindi costretto a condividere un nuovo filmato, con il quale ha cercato con poche parole di rassicurare tutti: “Sono in vacanza, sono molto tranquillo e felice e non risponderò a nessuna stupidaggine. Alé! Buon anno a tutti!”. Parole condivise anche dal suo agente, Octavio Padilla, che pur di smentire “tutte queste speculazioni sulla salute di Miguel Bosé” ha pubblicato un video per dire ai tanti followers: “Lui sta benissimo, posso solo dire questo”.

Il trasferimento in Messico di Miguel Bosè

Per Miguel Bosé sono stati mesi molto difficili. Lo scorso ottobre si è infatti conclusa la sua relazione con il compagno Nacho Palau, con il quale ha condiviso oltre 26 anni di vita. Proprio in quel periodo, il cantante spagnolo ha deciso di dare una svolta radicale alla sua esistenza, ma da quel momento il suo ex ha dato il via a un contenzioso per l’affidamento dei quattro bambini Tadeo, Diego, Ivo e Telmo. Secondo quanto si legge su El Paìs, Bosé avrebbe trasferito la sua residenza in Messico e avrebbe ridotto al minimo gli incontri pubblici. A pesare, secondo quanto conferma il noto portale spagnolo, sarebbero state anche le pessime condizioni della sua voce, una vicenda che di recente avrebbe fatto preoccupare – e non poco – i suoi fan. Il trasferimento in Messico sarebbe avvenuto “per motivi di famiglia e lavoro” e qui il cantante spagnolo condurrebbe una vita molto riservata. Secondo fonti vicine al noto giornale, poterebbe vivere in un quartiere esclusivo in prossimità di Interlomas, una zona lontana dal caos della capitale e caratterizzata da condomini lussuosi.

Miguel Bosé vs Nacho Palau: La causa per la custodia dei figli

I problemi per Miguel Bosé hanno avuto inizio lo scorso 17 ottobre, quando il suo ex, Nacho Palau, avrebbe intentato contro di lui una causa “in difesa dei diritti e degli interessi dei propri figli”. Il cantante, nel 2011 ha annunciato sui social network di essere diventato padre di due bambini, Diego e Tadeo tramite utero in affitto. Due anni dopo l’annuncio dell’arrivo di altri due gemelli, Ivo e Telmo. Secondo quanto afferma El Pais, Nacho Palau vorrebbe che i loro quattro figli continuassero a crescere assieme, così come hanno sempre fatto. Con la conclusione della convivenza, invece, Bosé avrebbe portato con sé in Messico solo due dei quattro bambini, biologicamente figli suoi, lasciando gli altri due, biologicamente nati da Nacho, in custodia allo scultore. Il cantante, che questa sera parlerà di questo e altro a Live – Non è la d’Urso, ha descritto il suo ruolo di padre nell’album pubblicato nel 2014, dove ha inoltre messo in risalto l’importanza di Nacho Palau nella sua vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA