Milano, oggi scatta piano sicurezza per G7 Trasporti/ Info mobilità, quali strade sono chiuse e orari

- Silvana Palazzo

Milano ospita il G7 dei ministri dei Trasporti: oggi scatta il piano di sicurezza. Info mobilità, quali aree e strade sono chiuse e gli orari, le modifiche per il trasporto pubblico di Atm

vista skyline milano ansa 2023 640x300 La vista dello skyline dell'area di piazza Giae Aulenti da terrazzo in zona Isola, Milano (Foto: Ansa, 2023)

G7 TRASPORTI: COME MUOVERSI A MILANO? LA SITUAZIONE DELLA VIABILITÀ E DELLE STRADE CHIUSE

È scattato il piano di sicurezza a Milano per il G7 dei Trasporti organizzato a Palazzo Reale. Oggi, giovedì 11 aprile 2024, inizia la tre giorni di incontri, quindi sono state predisposte diverse misure fino al 13 aprile per garantire da un lato che l’evento proceda senza problemi e dall’altro la sicurezza pubblica. Alcune di queste prevedono la chiusura di alcune aree e luoghi in cui si terranno gli incontri in cui è prevista la partecipazione delle delegazioni dei sette paesi. Ad esempio, è stato adottato il provvedimento di divieto di sorvolo del centro città dalle 19.00 del 10 aprile alle 19.00 del 13 aprile. Previsto anche un piano sanitario di emergenza con Areu e 118 per gli incontri. Per quanto riguarda i vigili, è stato stabilito un servizio di pronto impiego con autopompa e personale specializzato, dislocato nei luoghi coinvolti dagli eventi. In generale, nel corso del G7 Trasporti a Milano è interdetto il traffico in piazza Beccaria e, solo per quanto concerne venerdì pomeriggio, in piazza della Scala. Nei tre giorni saranno poi chiusi i due accessi alla stazione metropolitana Duomo lato Arengario.

Ancor più dettagliate le informazioni fornite dal Comune di Milano, che infatti ha fatto sapere che dalle 19.00 di ieri al 13 aprile sono chiusi il Museo del ‘900, il museo di Palazzo Reale, museo del Duomo e Terrazze del Duomo. Invece, è chiusa al transito anche pedonale l’area Palazzo Reale – piazza Fontana dalle ore 19.00 del 10 aprile alle ore 15.00 del 13 aprile. Per quanto riguarda le attività commerciali, è garantito l’accesso ma dopo controllo di sicurezza effettuato attraverso varchi segnalati. Invece, l’accesso agli uffici anagrafici è possibile da via Larga 12. Per quanto concerne solo ed esclusivamente la giornata odierna, il Comune di Milano, rifacendosi appunto al piano sicurezza, fa sapere che l’area via Galvani è chiusa dalle ore 16.00 alle ore 21.00 e che è garantito l’accesso agli uffici di largo De Benedetti.

LE MISURE DI SICUREZZA A MILANO PER VENERDÌ 11 APRILE 2024:

Ma nel piano di sicurezza stilato per Milano sono incluse misure di sicurezza specifiche per la giornata di domani, venerdì 12 aprile. Ad esempio, il Comune di Milano informa che l’area piazza della Scala sarà chiusa dalle ore 15.00 alle ore 24.00. Inoltre, è prevista la chiusura del traffico veicolare dalle ore 15 per via Manzoni, corso Matteotti, piazza Meda, via Santa Margherita, Via Verdi. Invece, potrebbero esserci limitazioni su corso Venezia e corso Monforte. Per quanto riguarda i taxi e NCC diretti agli hotel che si trovano su via Manzoni, l’accesso è garantito. Così come lo è per le attività commerciali, ma in questo caso è previsto un controllo di sicurezza effettuato tramite varchi segnalati. Garantito l’ingresso anche negli di Palazzo Marino e della Ragioneria.

MEZZI PUBBLICI, LE MODIFICHE DI ATM PER IL G7 A MILANO

Ma bisogna fare attenzione anche alle modifiche al trasporto pubblico, motivo per il quale è importante rivolgersi al sito di ATM, dove vengono fornite tutte le informazioni utili. Infatti, sono state elaborate una serie di modifiche in relazione al piano sicurezza per Milano. Visto che Piazza Fontana e piazza della Scala chiuderanno al traffico, dalle 19 del 10 aprile alle 19 del 13 aprile il tram 24 verso piazza Fontana completerà la corsa in via Larga. Invece, quello in direzione Vigentino parte da piazza Missori alla fermata di via Albricci. Il tram 29 termina la corsa e riparte da largo Augusto. Dalle 15 alla fine del servizio del 12 aprile il tram 1 in entrambe le direzioni devia e salta le fermate tra Repubblica e Domodossola. Invece, transita ed effettua fermate in viale Monte Santo, viale Monte Grappa, via Rosales, via Don Sturzo, via Ferrari, piazzale Cimitero Monumentale, via Procaccini e corso Sempione.

Peraltro, oggi era pure previsto uno sciopero dei mezzi pubblici, che è stato precettato dal prefetto di Milano Claudio Sgargaglia. La protesta sarebbe dovuta durare quattro ore, dalle 20 alle 24, ma onde evitare disagi alla mobilità visto che oltre all’apertura del Forum del G7 Trasporti è prevista la partita di calcio Milan-Roma, è intervenuta l’autorità pubblica.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Trasporti e Mobilità

Ultime notizie