ELEZIONI LOMBARDIA/ Albertini, arriva il sostegno di Monti e dell’Udc

- La Redazione

Gabriele Albertini riceve parole di lode e di appoggio alla sua candidatura in Lombardia da parte dell’ex premier Mario Monti. Il sostegno ufficiale anche dell’Udc

gabriele_albertini_ppiano1R400
L'ex sindaco di Milano Gabriele Albertini

Gabriele Albertini riceve la sponsorizzazione da parte di Mario Monti e il sostegno ufficiale da parte dell’Udc. Per l’ex sindaco di Milano, attaccato frontalmente da Berlusconi e dal Pdl, un endorsement significativo che potrebbe farlo uscire dall’isolamento in cui è caduto nella corsa al Pirellone dopo che il suo ex partito, il Pdl, ha deciso di sostenere il segretario della Lega. Per Monti Albertini sarebbe una ottima guida per la Lombardia: “Come cittadino lombardo e milanese, spogliandomi adesso dalle mie temporanee altre caratteristiche, credo che vedrei bene Gabriele Albertini, non tanto come “piccolo Monti”, alla guida della Lombardia” ha detto l’ex premier parlando al Tgr Rai. Lo conosco da molto tempo, ha aggiunto, e riconosco in lui una notevole capacità nel gestire in modo concreto i problemi reali. Ne ha dato prova, ha aggiunto ancora, negli anni passati come parlamentare europeo. Albertini ha prontamente ringraziato Monti: ha voluto ricordare quando era sindaco di Milano e diede personalmente a Monti la Grande medaglia d’oro, l’Ambrogino: mi hanno fatto molto piacere le sue parole, ha detto ancora, da parte di una persona così prudente e attenta. Dal canto suo, si definisce solo un “modesto amministratore di condominio”. Parlando della sua campagna elettorale, ha quindi detto che adesso più che mai parte l’impegno di Movimento Lombardia Civica,la sua lista, forte delle parole che Monti gli ha voluto riservare. Scherno invece da parte di un altro ex esponente del Pdl che però rimane alleato del partito di Berlusconi, Ignazio La Russa, promotore della formazione Fratelli d’Italia.  L’appoggio di Monti, ha detto, è il modo migliore di “ammazzare” Albertini. Adesso, ha aggiunto, diventa il candidato di Monti: “Mi sono augurato fino a poco fa che Albertini, se fosse saltata un’altra soluzione, potesse essere il candidato di un largo schieramento di centrodestra penso che lui non lo abbia mai voluto questo tentativo. Quindi buona fortuna”. Uguale sarcasmo nel commentare l’appoggio dell’Udc ad Abertini: con loro sarà adesso veramente forte, ha detto. Per Matteo Salvini della Lega invece Monti e Abertini starebbero bene insieme in un posto soltanto: un’isola deserta. 

Cone si sa Berlusconi ha più volte chiesto ad Albertini di ritirare la sua candidatura perché servirebbe solo a far perdere il centro destra come già accaduto in Sicilia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori