PICCONATORE/ Milano, è morto anche il pensionato Ermanno Masini. Terza vittima di Kabobo

- La Redazione

Sale a tre il bilancio delle vittime della strage operata dal ghanese che sabato mattina ha colpito a sprangate e picconate alcuni passanti a Milano nel quartiere di Niguarda

polizia_R439
Le ultime notizie di oggi (InfoPhoto)

Salgono a tre le vittime della follia di Adam Kabobo, il ghanese autore di quella che adesso è una autentica strage, avvenuta lo scorso sabato a Milano nel quartiere di Niguarda. E’ infatti morto Ermanno Masini, 64 anni, in coma dopo essere stato colpito dal piccone dell’africano. Ieri mattina era deceduto invece il giovane di 21 anni, Daniele Carella, colpito mentre stava distribuendo insieme al padre i giornali del mattino. Una terza persona, Alessandro Carolè di 40 anni, era morta sul colpo sabato stesso davanti a un bar di Niguarda. Altre due persone sono rimaste ferite fortunatamente non in maniera grave. Si tratta di Francesco Niro, 50 anni, e Andrea Canfora di 24. Ieri il ghanese ha parlato per la prima volta davanti agli inquirenti dicendo in un italiano stentato di aver sentito delle voci dentro la sua testa che gli dicevano di colpire le persone. Si tratta di un ovvio caso di malattia mentale sfociata nel peggiore dei modi. Sarà sottoposto a perizia psichiatrica. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori