PADERNO DUGNANO/ Sedicenne precipita dal tetto di una fabbrica dismessa: è grave

- La Redazione

È precipitato giù, facendo un volo di sei metri, dal tetto di una fabbrica abbandonata. Il ragazzino di 16 anni ha riportato traumi alla testa e al torace. Indagano i carabinieri

carabinieri_nuova_2_r439
Immagini di repertorio (Infophoto)

È caduto dal tetto di una fabbrica abbandonata, precipitando da circa sei metri di altezza. Un ragazzino di 16 anni ha riportato traumi alla testa e al torace. È accaduto giovedì pomeriggio alla ex Scaltrini, un complesso industriale dismesso di Paterno Dugnano (Milano). Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il sedicenne era in compagnia degli amici, quando hanno deciso di salire sul tetto. Lì ha fatto pochi passi ed è precipitato giù a causa del cedimento delle lamiere, che coprivano il tetto. Il giovane è stato quindi trasportato in elisoccorso a Legnano, ed è arrivato in ospedale in gravissime condizioni. Stamattina le sue condizioni appaiono più stabili. (Serena Marotta)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori