AREA C/ Milano, da domani si torna a pagare l’ingresso in centro

- La Redazione

Da domani si torna a pagare l’Area C a Milano, il pedaggio antitraffico sospeso tra ferragosto e la settimana scorsa.nella zona della Cerchia dei Bastioni si pagherà tutti i giorni feriali

palazzo-marino-comune-milano
Palazzo Marino a Milano (Infophoto)

Da domani si torna a pagare l’Area C a Milano, il pedaggio antitraffico sospeso tra ferragosto e la settimana scorsa. Quindi nella zona della Cerchia dei Bastioni si pagherà tutti i giorni feriali dalle 7.30 alle 19.30, ad eccezione del giovedì che il provvedimento stabilisce che le telecamere si spengano alle 18. Intanto, in vista dell’Expo, il vicepresidente di Confcommercio Simonpaolo Buongiardino chiede una sorta di moratoria “che possa incoraggiare i visitatori a girare il centro città anche per fare acquisti”, dice a La Repubblica. Una misura stabilita dalla giunta Pisapia che è servita a ridurre il traffico nella zona: da gennaio a giugno di quest’anno si è registrato un calo medio di 200 passaggi al giorno rispetto al 2013. Le uniche auto che sono aumentate con più dello 0,8 per cento, sono quelle ecologiche, il cui ingresso è gratuito. I dati confermano la prevalenza di ingressi occasionali: il 44 per cento delle auto è entrato per un solo giorno, e il 74 per cento per cinque giorni. Nel primo semestre del 2014 i residenti non hanno superato i 40 ingressi gratuiti. Intanto a luglio si è verificato un piccolo intoppo: per qualche giorno il varco di via Pagano è rimasto spento, ma forse era solo il display a non funzionare: «Il rischio è che qualcuno abbia preso la multa pensando fosse spento – chiarisce il presidente di Zona 1, Fabio Arrigoni -. Chiediamo poi al Comune di esentare quei residenti che superano un numero alto di ingressi, perché sono coloro che per lavoro non possono proprio rinunciare all’auto». (Serena Marotta)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori