BULLISMO/ Giambellino, disabile tredicenne presa a sassate ai giardini

Episodio di bullismo nei confronti di una ragazzina tredicenne disabile ai giardinetti pubblici, presa a sassate da alcuni ragazzi della sua età, ecco di cosa si tratta e cosa è avvenuto

25.05.2015 - La Redazione
violenzadonne_R439
Immagine di archivio

Brutto episodio accaduto in alcuni giardinetti pubblici nel quartiere milanese del Giambellino. Un ragazzina di tredici anni è stata aggredita a sassate da un gruppo di coetanei mentre stava giocando, ad allontanare i violenti la madre che è intervenuta dopo che la ragazzina l’aveva chiamata con il cellulare chiedendo aiuto. E’ stata chiamata la polizia che sta indagando sul caos cercando di rintracciare i protagonisti dell’episodio di bullismo mentre la bambina è stata curata al pronto soccorso per lievi ferite. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori