ANNEGATO NEL NAVIGLIO/ Canale Villoresi, il corpo di un ragazzo 13enne appare e scompare

- La Redazione

Un ragazzo di tredici anni di famiglia romena è annegato ieri nel canale Villoresi dopo che si era tuffato per fare il bagno, il suo corpo è stato inseguito mentre la corrente lo trascinava

villoresi_garbagnate_R439
Il canale Villoresi

Era di origine romena il ragazzino 13enne che ieri è annegato mentre faceva il bagno con alcuni amici nel canale Villoresi. Gettandosi in acqua ha urtato con la gambe e la testa il fondo del canale dopo di che il suo corpo è stato immediatamente trascinato via dalle correnti. Gli amici che non lo vedevano riemergere hanno immediatamente avvertito la polizia. Purtroppo ci è voluto parecchio per ritrovarlo: le correnti del canale infatti lo hanno trascinato assai lontano dal punto in cui si era tuffato. Verso le 16 e 30 del pomeriggio alcune persone hanno visto il corpo galleggiare in località Busto Garolfo poi di nuovo in località Villasanta veniva avvistato da altre persone mentre le forze di soccorso impiegavano anche un elicottero. Una tristissima “caccia” che si è conclusa alla fine in località Quattro Bocche nei pressi di Busto Garolfo grazie ai sommozzatori che si sono immersi mentre i carabinieri avevano cercato di raggiungere il ragazzino dalle sponde, operazione questa assai difficile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori