METRO LINEA ROSSA/ Video, ubriaco attraversa i binari della stazione di Porta Venezia

Fermata per alcuni minuti ieri notte prima della mezzanotte la circolazione della MM1 linea rossa a Porta Venezia: un uomo ubriaco ha attraversato per due volte i binari

11.06.2018 - Paolo Vites
metro_immigrato_polizia_roma
Immagine dal web

Un uomo si butta sui binari della metropolitana a Milano. Completamente sfatto, appoggiato a una colonna della stazione della linea rossa MM1 di Porta Venezia, risponde parole senza senso, biascicando, agli uomini della sicurezza. Potrebbe essere sudamericano, più facilmente nordafricano, uno dei tanti sbandati che popolano il mondo sotterraneo di Milano. Qualche passeggero in attesa della metropolitana lo ha filmato mentre, sbandando, attraversa i binari della metro per salire sul muretto e arrivare dall’altra parte. Nei commenti si sente dire che l’ha fatto per due volte, senza nessun motivo ovviamente, completamente ubriaco, sfidando il pericolo o meglio data la gradazione alcolica in cui si trova, probabilmente senza rendersi neanche conto di dove si trovasse.

“PERCHE LO HAI FATTO?”

Alcuni responsabili della sicurezza, che lo trovano a fumare, gli chiedono il perché del gesto, se si renda conto che ha rischiato la vita. Ma dalle sue rispose è evidente che non si rende conto di niente. E’ successo ieri sera poco  prima della mezzanotte, la circolazione è stata fermata per alcuni minuti e poi  è ripresa mentre l’uomo è stato portato via dal 118. Uno dei tanti scarti della società, arrivato a Milano da chissà dove, incapace di inserirsi in alcuna struttura, che vagano nella notte trascinandosi dietro una vita miserabile, fino a quando un convoglio della metro, una macchina, una moto, un accoltellamento in qualche rissa porrà fine a esistenze perdutesi nella disperazione dell’abbandono.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELL’UBRIACO CHE ATTRAVERSA I BINARI DELLA METROPOLITANA A MILANO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori