Moderati eletti e preferenze Elezioni Piemonte 2019/ Consiglieri regionali e seggi

- Carmine Massimo Balsamo

Regionali, consiglieri eletti e candidati Moderati per Chiamparino alle elezioni Piemonte 2019: i seggi, l’elenco completo dei nomi, listini provinciali e preferenze

consiglieri eletti candidati moderati per chiamparino elezioni piemonte 2019
Sergio Chiamparino (LaPresse, 2019)

Consiglieri eletti e candidati Moderati per Chiamparino alle elezioni Regionali Piemonte 2019, l’elenco completo dei nomi a sostegno alla candidatura del presidente uscente Sergio Chiamparino. Moderati per Chiamparino ha eletto un consigliere alle elezioni Piemonte 2014, con il 2,45%: parliamo di Giovanni Maria Ferraris. Un risultato molto più basso rispetto a quello che la lista potrebbe prendere a questa tornata elettorale: gli ultimi sondaggi disponibili quotano i Moderati a diversi punti percentuali in più, trainante nel 15,3% dell’insieme delle altre liste di Centrosinistra unite al Partito Democratico. In una nota riportata da Targato Cn, i Moderati per Chiamparino hanno puntato molto sulle infrastrutture, sostenendo convintamente «nascita del Tenda bis, il completamento dell’autostrada Asti-Cuneo, il miglioramento del servizio ferroviario, con un raddoppio della linea verso Torino e il ripristino delle tratte minori sforbiciate in passato dall’amministrazione Cota, e il completamento della TAV».

CONSIGLIERI CANDIDATI MODERATI PER CHIAMPARINO, ELEZIONI REGIONALI PIEMONTE 2019: TORINO

Questo l’elenco completo dei consiglieri candidati Forza Italia alle Elezioni Piemonte 2019 per la Provincia di Torino: Piera Levi Montalcini Stefania Batzella, Antonio Boccuzzi, Onofrio Carioscia, Stefano Chiariglione, Fabio D’Alessandro, Tarsilla Ferratello, Maurizio Fiorentini, Riccardo Gorrieri, Massimo Guerrini, Silvio Magliano, Davide Montrucchio, Alessandro Nucera, Ahmed Ouhami, Angelo Pisaniello, Fulvio Roattino, Carlotta Salerno, Roberto Scrofani, Riccardo Vacchiero, Carmine Velardo, Abelio Viscomi. Già consigliere comunale di Torino, è Piera Levi Montalcini la capolista dei Moderati a Torino, in un elenco che comprende sia amministratori locali che altre personalità che sono diventate un simbolo: pensiamo a Boccuzzi, ex operaio Thyssen fuoriuscito dal Partito Democratico, o ancora ad Ouhami, buttafuori che ha recentemente salvato dallo stupro una ragazza al Valentino. Tra i volti noti al mondo della politica, segnaliamo il consigliere regionale uscente ed ex del M5s Batzella e il presidente della Circoscrizione 1 Guerrini.

CONSIGLIERI CANDIDATI MODERATI PER CHIAMPARINO, ELEZIONI REGIONALI PIEMONTE 2019: LE ALTRE PROVINCE

Per quanto riguarda gli altri listini provinciali, passiamo alla lista dei consiglieri candidati dai Moderati per Chiamparino alle Elezioni Piemonte 2019 per la Provincia di Alessandria: Falleti Claudio, Angelini Dino Angelo, Bassi Alfonsino, Piantato Stefania. Ad Asti la scelta è ricaduta su Carcione Maurizio e Zeppa Elisa. Candidati al Consiglio Regionale a Biella Magliano Silvio e Pirali Fulvio, mentre a Cuneo sono stati selezionati Maiolo Renato, Di Vico Mario, Lembo Roberto, Picco Mario e Re Ilenia Maddalena. A Novara troviamo invece Torregrossa Romilda, Pantanella Luca, Picco Andrea, mentre a Verbano Cusio Ossola la scelta è ricaduta su Scali Salvatore. Infine, a Vercelli i Moderati ha puntato su Levi Montalcini Piera e Picco Andrea. Spicca a Cuneo la candidatura di Mario Di Vico, finanziere in pensione ed ex consigliere comunale di Cuneo e assessore allo Sport nel comune di Caraglio. Ecco le sue parole ai microfoni di Targato Cn: «Non sono un politico di professione ma un cittadino dedito alla gestione trasparente della cosa pubblica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA