KIA STONIC/ Video, l’urban crossover con una ricca dotazione di dispositivi per la sicurezza

- Silvana Palazzo

Kia Stonic: video. Arriva l’urban crossover dal design ricercato e dai motori brillanti, di cui è testimonial Alessandro Del Piero. La recensione sul B-Suv compatto coreano

kia_stonic_wikipedia
Kia Stonic, il B-SUV compatto (Foto: da Wikipedia)

La Kia Stonic ha dimensioni esterne compatte, ma un abitacolo accogliente: nella zona posteriore c’è poso per due adulti, mentre il bagagliaio è nella media, sfruttabile con il pianale e altezza regolabile. Ci sono poi dispositivi di sicurezza notevoli, di serie o a richiesta: dalla frenata automatica d’emergenza al mantenimento di corsia, passando per la sorveglianza del livello di attenzione del conducente, il monitoraggio degli angoli ciechi e del traffico posteriore trasversale. Si ha poi un bel senso di controllo grazie allo sterzo diretto e alla posizione di guida inconsueta per un suv, cioè seduta alta, cofano basso che esalta la visibilità e volante piccolo. Per il lancio del B-SUV Stonic la Kia ha pensato ad uno scontro: i prezzi partono dai 16.250 euro della 1.4 Urban e arrivano ai 22.750 della 1.6 CRDi Energy, ma fino alla fine dell’anno su tutte le Stonic ci sarà uno sconto di 2.300 euro. (agg. di Silvana Palazzo)

ARRIVA L’URBAN CROSSOVER COREANO

Il nuovo urban crossover Kia Stonic sta per fare il suo debutto: il 14 e 15 ottobre arriverà nelle concessionarie. In questi giorni è stato presentato da un testimonial di eccezione, Alex Del Piero. Le strade dell’ex capitano della Juventus e dell’azienda coreana si sono incrociate nuovamente dopo il 2006, quando con la Nazionale vinse il Mondiale sponsorizzato da Kia. Da ieri va in onda il nuovo spot dove Del Piero è protagonista alla guida di Stonic, il nuovo Suv compatto da 13.950 euro, considerando lo sconto di 2.300 euro valido fino al termine dell’anno. Con l’urban crossover di segmento B il marchio coreano va all’assalto del mercato: la ricetta combina compattezza, essenzialità e stile. Con questa ricetta si punta a sfidare i modelli che presidiano da più tempo questo segmento, come Peugeot 2008 e Renault Captur. La Kia Stonic ha personalità nel design, ma anche dimensioni contenute: 4,14 metri di lunghezza per un B-Suv che può muoversi agilmente in mezzo al traffico cittadino. Esteticamente poi è caratterizzata sul frontale da una griglia Tiger Noise e da uno schema cromatico bicolore per gli esterni con ben 23 combinazioni disponibili.

IL CROSSOVER PER VIVERE IN CITTÀ

Sono quattro le motorizzazioni per la Kia Stonic: tre benzina e una diesel. La gamma benzina è composta dal 1.4 MPI da 100 CV, dal 1.0 T-GDi da 120 CV e dal 1.2 MPI da 85 CV anche per i neopatentati; l’unica proposta a gasolio è il 1.6 CRDi da 110 CV. In futuro verrà lanciata anche la motorizzazione a GPL, a cui Kia sta già lavorando. Gli allestimenti invece sono tre: Urban, Style ed Energy. I cambi sono tutti manuali a 6 rapporti, fatta eccezione per il motore 1,2 litri destinato ai neopatentati che ne ha 5. È previsto il lancio di un cambio automatico a doppia frizione con 7 rapporti, ma in futuro. Uno dei punti di forza di Kia Stonic è nelle avanzate tecnologie: si può integrare completamente lo smartphone, inoltre sono presenti diverse funzioni nel sistema di bordo. Lo schermo principale da 7 pollici è compatibile con i sistemi Apple CarPlay e Android Auto, mentre le funzioni sono attivabili col sistema vocale o con quello pinch-and-swipe tipico dei touch screen più evoluti. A richiesta, è possibile anche il collegamento Usb anche per i passeggeri posteriori attraverso una ulteriore presa nel bracciolo centrale. Kia Stonic può integrare anche i Connected Services powered by TomTom: così si possono ottenere informazioni in diretta su traffico, meteo e su presenza di radar per il controllo della velocità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori