Tesla Roadster/ Video, Elon Musk stupisce: supercar da 400 km/h e autonomia di quasi mille km

- Silvana Palazzo

Tesla Roadster video, Elon Musk continua a stupire: supercar da 400 km/h e autonomia di quasi mille km. Le ultime notizie sul nuovo gioiellino dalle prestazioni “monstre” (come il prezzo…)

tesla_roadster
Tesla Roadster

Più veloce di una Ferrari e di una Bugatti Veyron: è la Tesla Roadster di Elon Musk. L’ha presentata in persona, con l’orgoglio di chi sta lanciando un vero e proprio gioiellino. E non potrebbe essere considerato diversamente, visto che ha un’accelerazione da 0 a 96 km/h in soli 1,9 secondi. Per arrivare a 160 km/h servono solo 4,2 secondi, un tempo nel quale molte auto, pure quelle sportive, non hanno infranto ancora il muro dei 100 km/h. I numeri da capogiro non finiscono qui: la Tesla Roadster arriva a quota 402 km/h, grazie alla trazione integrale e tre motori elettrici da 10.000 Nm, a cui danno energia batteria da 200 kWh di capacità. La nuova nata in casa Tesla è priva della capote sono nella zona al di sopra dei sedili e non fino a dietro, dove ci sono i montanti fissi del tetto e un vetro di piccole dimensioni. Il tetto troverà spazio all’interno di un apposito spazio. La sensazione di libertà di guida coi capelli al vento sarà minore per i passeggeri anteriori, ma il “prolungamento” del tetto consente di ricavare lo spazio dietro ai sedili anteriori, dove trovano posto due piccoli sedili di emergenza che possono diventare un comodo vanno aggiuntivo.

TESLA ROADSTER, LA NUOVA “SCOMMESSA” DI ELON MUSK

In pochi possono permettersi la Tesla Roadster: serve un acconto di 50mila dollari, un quarto di quello che dovrebbe essere il prezzo finale. Ma comunque c’è tempo per mettere da parte questa somma, visto che sarà disponibile dal 2020. Nel frattempo potete, appunto, prenotarla e sognare di guidarla. Una caparra sostanziosa, ma sono già molte le prenotazioni. Elon Musk continua a stupire: con la seconda generazione della Roadster si posiziona al vertice dell’offerta Tesla. La vettura, elettrica e ad alte prestazioni, vanta l’uso di una batteria così potente che promette un’autonomia vicino ai mille chilometri. Ma questa vettura vanta anche un’aerodinamica molto sofisticata frutto di studi molto attenti nella galleria del vento. Svelata a sorpresa durante la presentazione del nuovo Tesla Semi, il primo camion a trazione elettrica firmato dalla Casa americana, la Roadster ha tempi di commercializzazione non brevissimi, visto che per il debutto bisogna aspettare due anni. Ci sono però mille fortunati clienti che potranno entrare in possesso di una versione speciale e limitata, chiamata “Roadster Founders Series”, che verrà proposta ad un prezzo di listino di 250mila dollari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori