Theodorakis in ospedale/ Come sta: malore per lo storico compositore del ‘Sirtaki’

- Stella Dibenedetto

Mikis Theodorakis, lo storico compositore greco, autore del ‘Sirtaki’ di ‘Zorba il greco’ è stato ricoverato in ospedale dopo un malore. Ecco come sta.

theodorokis
Theodorakis - Foto da Wikipedia

Dopo la morte di Michel Legrand, c’è paura per le condizioni di Mikis Theodorakis. Lo storico compositore greco, autore del ‘Sirtaki’ di ‘Zorba il greco’ è stato ricoverato d’urgenza in un ospedale di Atene in seguito ad una violenta fibrillazione atriale. Il musicista, 94 anni, lo scorso agosto era stato colpito da un ulteriore malore che aveva fatto pensare ad un infarto. Da quel momento, Theodorakis ha evitato qualsiasi apparizione pubblica. Considerato una vera leggenda della musica greca, sta tenendo tutti con il fiato sospeso. A riportare la notizia del ricovero urgente in ospedale è il sito in.gr che spiega come il compositore sia stato affidato a personale medico qualificato che lo sta curando con farmaci. Le sue condizioni, al momento, vengono considerate stabili, ma a causa dell’età, 94 anni, la prognosi resta riservata.

Theodorakis, chi è il leggendario compositore greco

Mikis Theodorakis, nato nel 1925 nell’isola greca di Chio, comincia a studiare musica al conservatorio dell’Odeion di Atene. Grazie a una borsa di studio si trasferisce a Parigi dove comincia a comporre musica per balletti, film e pezzi sinfonici. Comincia a girare il mondo, diventando famoso anche a Mosca e Londra. Tra le sue opere più famose si ricordano “Canto General” dall’incontro col poeta cileno Pablo Neruda, il ciclo “All’Est”, “18 distici popolari per la patria triste”, sui versi di Yannis Ritsos e diverse musiche per film, tra le quali “Z – L’orgia del potere” e “L’Amerikano” di Costa Gavras. Ha composto anche la musica di Serpico” di Sidney Lumet de 1973 in cui recita anche Al Pacino. In Italia è famoso per aver composto le musiche della colonna sonora del film Zorba il greco (1964), nota anche come Sirtaki, al primo posto in classifica per quattro settimane nel 1965.



© RIPRODUZIONE RISERVATA