Nicoletta Mantovani/ Le nozze con Alberto Tinarelli? “Pavarotti sarebbe felice”

- Elisa Porcelluzzi

Nicoletta Mantovani, vedova di Luciana Pavarotti, a settembre si è sposata con Alberto Tinarelli. La figlia Alice era la sua testimone di nozze.

alberto tinarelli nicoletta mantovani chi 640x300
Alberto Tinarelli e Nicoletta Mantovani (Foto: Chi)

Nicoletta Mantovani, vedova di Luciano Pavarotti, a settembre 2020 si è risposata con Alberto Tinarelli, 52enne consulente finanziario. I due si sono sposati nella basilica di Sant’Antonio a Bologna, da tutti conosciuta come l’Antoniano. Nicoletta e Alberto si sono incontrati a cena grazie a un’amica e a gennaio 2020 hanno iniziato a frequentarsi. Poi a marzo è scattato il lockdown: “Ci siamo chiesti: che si fa? Si fa che vieni a vivere da me, ho detto io. Così, dopo soli due mesi, già vivevamo insieme 24 ore su 24”, ha raccontato Nicoletta Mantovani a Oggi. La convivenza “forzata” ha permesso ad Alberto di conoscere meglio anche Alice, la figlia di Nicoletta e Luciano Pavarotti, e di scoprire la passione comune per la cucina: “Costretti a stare tutti insieme, siamo diventati una famiglia“.

NICOLETTA MANTOVANI: LE NOZZE CON ALBERTO E IL RAPPORTO CON LA FIGLIA ALICE

Al settimanale Oggi, Nicoletta Mantovani ha raccontato come è avvenuta la proposta di matrimonio: “Durante un weekend da soli, in luglio. Ho risposto di sì con entusiasmo. Ma la cosa più bella è che poi Alberto è anche andato a chiedere la mia mano a mia figlia: “Se lei non è d’accordo non se ne fa nulla”, mi ha detto”. Alice, oggi 17 anni, era la testimone della mamma alle nozze con Alberto: “Alice assomiglia moltissimo a Luciano e non solo fisicamente: da lui ha preso la determinazione, il senso della giustizia, l’apertura verso il mondo”, ha detto a Oggi la Mantovani. Nicoletta Mantovani non ha dubbi che Luciano Pavarotti sarebbe contento di saperla innamorata e sposata: “Ne sono sicura. Luciano amava la vita, l’accoglieva a braccia aperte, con tutta la passione del mondo. E amava me e nostra figlia Alice. Il suo più grande desiderio era vederci felici, e noi lo siamo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA