NON DIRLO AL MIO CAPO/ Anticipazioni 31 maggio: Lisa conquista Enrico (Replica)

- Morgan K. Barraco

Non dirlo al mio capo, anticipazioni 31 maggio 2020, in replica su Rai 1. Lisa conquista Enrico in un tipo di rapporto che ora inizia ad essere davvero particolare.

Non dirlo al mio capo
Non dirlo al mio capo, in replica su Rai 1

Lisa ha definitivamente conquistato Enrico che già nella prima puntata di Non dirlo al mio capo ha capito le infinite potenzialità umane della ragazza. Siamo molto lontani dal momento in cui i due si apriranno a una relazione, ma già si capisce che tra di loro potrebbe nascere qualcosa di veramente interessante. Enrico non lo ammetterà, ma l’episodio dell’ascensore lo ha di fatto sconvolto visto che non si aspettava di vedere da lei la possibilità di sistemare con grande fermezza una situazione di emergenza. I due inizieranno a sviluppare un insolito rapporto con Lisa in grado di scoperchiare alcuni misteri legati al passato di Enrico, cose con cui l’uomo non riesce proprio a chiudere. Staremo a vedere nel rush finale della puntata se ci saranno dunque ulteriori colpi di scena. (agg. di Matteo Fantozzi)

LISA ED ENRICO INSIEME

Lisa e Enrico hanno iniziato a lavorare insieme e la puntata di Non dirlo al mio capo decolla. La donna ha raccontato diverse frottole pur di entrare a far parte dello staff dell’avvocato, diventando sua praticante. Ha infatti specificato di non avere figli, quando in realtà ne ha due. Improvvisamente l’uomo però ha deciso di licenziarlo, con Lisa che si è trovata dentro un ascensore ad affrontarlo per capire come mai abbia preso questa decisione. Alla fine a forza di fermare l’ascensore questo si blocca e i due sono costretti a rimanere al suo interno. Enrico però soffre di claustrofobia e proprio mentre spiega alla donna di sospettare di un possibile interessamento nei suoi confronti si trova catapultato in questa terribile situazione. Un momento in cui Lisa lo sosterrà, facendole capire tutto il suo valore umano. (agg. di Matteo Fantozzi)

LISA VUOLE RIPARTIRE, MA…

Non dirlo al mio capo inizia con la storia di Lisa, la protagonista interpretata da Vanessa Incontrada. La donna vuole ripartire, a 36 anni ha dovuto affrontare la morte del marito e rimettersi in gioco. Nonostante tutti i suoi titoli questa non ha un curriculum importante e questo le impedisce di trovare facilmente un lavoro. Avere due figli è un’ulteriore complicazione che la rende meno appetibile dalle aziende, meno che rispetto a chi vorrebbe avesse un cane o addirittura che facesse uso di stupefacenti. La prima stagione parte con questo identikit che ci fa capire un po’ della protagonista della serie. Ci vengono poi presentati anche i suoi due figli Mia, interpretata da Ludovica Coscione, e Giuseppe, interpretato da Davide Pugliese nella prima stagione e poi successivamente sostituito da Christian Monaldi nella seconda. (agg. di Matteo Fantozzi)

NON DIRLO AL MIO CAPO, DOVE SIAMO RIMASTI

Non dirlo al mio capo ritorna con le repliche della prima stagione nel prime-time di Rai 1 di oggi, domenica 31 maggio 2020. Andranno in onda l’episodio 1 e 2, dal titolo “Bugie in regola” e “Punti di vista. La fiction è guidata da Vanessa Incontrada e Lino Guanciale, ovvero la 34enne Lisa e Vinci, il suo futuro capo. La prima ha una laurea in legge e due figli da mantenere, nonchè un’ipoteca della casa da pagare. Il marito è morto sei mesi prima e lei ha fatto di tutto per ottenere un lavoro. Solo che ad ogni colloquio le viene risposto allo stesso modo: essere una madre e vedova le chiude ogni porta. Fino a che Lisa non decide di compiere quel passo in più verso il suo futuro: fingere di essere single e senza bambini pur di entrare nello studio legale di Vinci. Vinci invece è un uomo dal grande fascino, anche se il carattere lascia a desiderare. Lo scontro fra Lisa e Vinci sarà immediato, anche se un altro personaggio ha dei conti in sospeso con l’avvocato. Si tratta di Marta, interpretata da Giorgia Surina, che sogna da tempo di sposarlo. La sua gelosia aumenterà proprio a causa dell’arrivo di Lisa, senza considerare che Enrico in realtà non sembra proprio interessato ad un rapporto con Marta. Con l’aiuto della vicina di casa Perla, ovvero dell’attrice Chiara Francini, Lisa riuscirà ad avere una visione di un mondo che ha sempre tenuto a distanza.

Per sua fortuna sarà Perla ad aiutarla ad occuparsi dei bambini durante la sua assenza. Nel cast troviamo anche Ludovica Coscione nei panni di Mia, la figlia di 15 anni di Lisa. Una brava ragazza che sente molto la mancanza del padre e dotata di un grande orgoglio, oltre ad emotività estrema. Prova dei forti sentimenti per Romeo e i due iniziano una relazione travagliata, visto che il ragazzo ha un carattere difficile. Il suo personaggio verrà interpretato invece da Saul Nanni. Giuseppe, il secondo figlio di Lisa, avrà il volto di Davide Pugliese. Almeno per la prima stagione, mentre sarà Christian Monaldi a prestargli il volto nel secondo capitolo. Troveremo inoltre Antonio Gerardi nei panni di Rocco, il marito di Perla, e Sara Zanier in quelli di Nina, la moglie di Enrico e avvocato di grande successo.

NON DIRLO AL MIO CAPO ANTICIPAZIONI DEL 31 MAGGIO 2020

Ecco le anticipazioni Non dirlo al mio capo dei primi due episodi della fiction con Vanessa Incontrada:

EPISODIO 1, “BUGIE IN REGOLA” – Lisa e Enrico sono distanti anni luce. La prima è vedova da sei mesi e ha due figli. E’ alla ricerca di un lavoro e riesce ad entrare nello studio legale di Vinci, un donnaiolo piuttosto arrogante. Il destino infatti la metterà di fronte ad un’occasione: Lisa riga per sbaglio l’auto di Enrico e così scopre che il suo studio è alla ricerca di un’assistente. Il loro primo caso è quello di Silvia, che ha ereditato dalla madre una società. Il padre però vuole la metà delle quote e per questo la donna vuole andare in causa.

EPISODIO 2, “PUNTI DI VISTA” – Un bambino chiede l’aiuto di Enrico: i suoi genitori lo stanno obbligando a donare il midollo al fratello ammalato. L’avvocato decide di non gestire il caso, ma Lisa scopre che il fratello maggiore del ragazzino è Romeo. Anche quest’ultimo non è d’accordo con la donazione, anche se soffre di leucemia da tempo. Enrico intanto ha dei problemi alla schiena, mentre inizia a provare un forte interesse per Lisa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA