';

Nuova moneta da 20 euro del Vaticano/ Medico e infermiere iniettano vaccino Covid

- Silvana Palazzo

Vaticano, fa discutere la nuova moneta da 20 euro: medico e infermiere iniettano vaccino Covid ad un ragazzo. Il messaggio di Papa Francesco contro pandemia e pro vaccini

Nuova moneta da 20 euro del Vaticano

POLEMICHE SU NUOVA MONETA EURO DEL VATICANO

Hanno fatto il loro debutto le nuove monete di Papa Francesco, dedicate ai temi cari al Santo Padre e alla Chiesa. C’è, ad esempio, la nuova moneta da euro in argento del Vaticano, opera di Chiara Principe e coni incisi da Annalisa Masini. In questo caso, il tema è la pandemia, in particolare le cure per contrastare il Covid e la necessità di vaccinarsi. Infatti, sulla moneta da 20 euro sono raffigurati un medico, un infermiere e un ragazzo a cui stanno per somministrare il vaccino. Del resto, Bergoglio aveva più volte evidenziato l’importanza della vaccinazione, ricordando ad esempio che la cura della salute è un “obbligo morale“, quindi aggiunse che è importante “proseguire lo sforzo per immunizzare anche i popoli più poveri“. Una scelta che sta facendo discutere…

Ma oltre alla nuova moneta da 20 euro del Vaticano, c’è anche un omaggio a Benedetto XV. In appena 8mila confezioni, è stata realizzata la serie, sempre in finitura fior di conio, arricchita dalla 5 euro bimetallica, dedicata al centenario della morte di papa Benedetto XV. Sul rovescio della moneta, firmata dall’artista Patrizio Daniele (Marta Bonifacio ha inciso i coni), è raffigurato Benedetto XV di profilo, con le mani giunte in atto di preghiera con le parole “La guerra, un’inutile strage“.

LA MONETA PER LA MADONNA DELLA MISERICORDIA

Una frase attuale, estrapolata da una lettera scritta dal pontefice nel 1917 in cui invitava a riflettere sulle gravi responsabilità: poco dopo l’inizio della Prima guerra mondiale e per gran parte del suo pontificato, durato quasi otto anni, fece molti appelli per la fine della guerra. C’è anche la moneta da 50 euro di oro per la Madonna della Misericordia. In questo caso è stata realizzata dal maestro Marco Ventura, coni incisi da Valerio De Seta. La Madonna della Misericordia è ispirata ad un famoso polittico di Piero della Francesca. La Vergine, infatti, è raffigurata in piedi mentre apre il mantello, sotto cui trovano riparo i fedeli.

Quindi, la Madonna viene raffigurata nelle vesti di protettrice degli uomini dai mali del mondo. Anche per questo veniva chiamata “Madonna dell’aiuto”. In questo caso le parole che contornano la sua figura sono quattro: ascolto, amore, aiuto e accoglienza. Peraltro, sono quelle che da oltre mezzo secolo caratterizzano il lavoro della Caritas. Sono appena 799 le serie con la 50 euro in oro Proof, mentre sono 4mila quelle di euro monete proof con la nuova moneta di euro del Vaticano in argento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA