Ogni cosa sa di te, Greta Zuccoli/ Testo, analisi canzone: azzerare le distanze con..

- Paolo Vites

“Ogni cosa sa di te” canzone di Greta Zuccoli, testo: significato brano a Sanremo 2021 nuove proposte. Questo il suo primo brano scritto in italiano

greta zuccoli 640x300
Greta Zuccoli

Ogni cosa sa di te è il brano realizzato da Greta Zuccoli per le nuove proposte del Festival di Sanremo 2021. Il brano vanta un testo ed un significato profondo, che affronta una tematica dolorosa e che in un certo senso può far identificare tutti noi. Il brano realizzato da Greta Zuccoli, infatti, è incentrato sulla distanza, un ostacolo con cui molte persone hanno dovuto fare i conti in questo periodo di pandemia. Ma le distanze possono essere sia fisiche che mentali, e non solo. In qualche modo l’ascoltatore può dare la sua personale interpretazione alla canzone di Greta Zuccoli, un aspetto però appare evidente: il brano offre uno spiraglio di luce, la speranza e il desiderio di colmare e annullare le distanze con la forza dell’amore. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

“Ogni cosa sa di te” canzone di Greta Zuccoli, un brano incentrato sulle distanze

E’ già un’artista e di primissima classe: il miglior cantautore vivente al mondo, l’irlandese Damien Rice, l’ha infatti scelta per andare in tour con lui dopo averla sentita cantare per strada. Greta Zuccoli esordisce al Festival di Sanremo tra le Nuove proposte, ma non conta nulla: lei è già oltre, grazie anche alle collaborazioni con Diodato. Ogni cosa sa di te è un brano profondamente introspettivo, le lo definisce così:“C’è l’idea del nucleo, del partire dal basso, di scendere nelle viscere più profonde del mio essere. E’ un processo di consapevolezza che parte dal basso”. E’ anche l’inizio di una nuova fase per lei, che aveva sempre composto le sue canzoni in inglese, per la prima volta si affida all’italiano. La canzone descrive il tumulto che si vive quando un altro ti ha lasciato e dentro di te c’è il vuoto che però si riempie dolorosamente dei ricordi, anche l’odore: “Quanto pesa, il dono / di un ricordo, dentro c’è / il tuo nome, quanto, pesa / l’odore di una notte / che non contempla il sole”.

“Ogni cosa sa di te” canzone di Greta Zuccoli, testo: significato brano a Sanremo 2021

Ma c’è comunque la certezza di riempire quel vuoto, con alberi infiniti anche se saranno, dice, alberi infiniti che cercano il tuo cuore. Impossibile infatti, se si ha veramente amato, che il ricordo di quella persona scompaia, sempre, spunterà fuori ogni tanti, anche inconsapevolmente. Tutta la fatica del momento sarà superata, canta fiduciosamente Greta Zuccoli, sapendo cose che sfuggono a molti, forse perché già vissute, forse perché ha il dono di saper guardare oltre: “Tu, luce in attesa che / ad ogni cosa da colore / che va a curare il mio dolore / Che sorpresa dai miei conflitti / resto illesa, segno di rivoluzione”. Sapersi sorprendere, stupirsi che dentro di noi c’è di più, una luce in attesa che dà colore a ogni cosa. Rinascere, rivivere, è il segno come dice lei di una rivoluzione interiore che guarisce e porta a far sì che la vita continui, si arricchisca, cresca. Come alberi infiniti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA