Papa nomina laico capo Economia in Vaticano/ Caballero Ledo nuovo Segretario Spe

- Niccolò Magnani

Maximino Caballero Ledo è il nuovo Segretario Generale all’Economia in Vaticano: la nomina di Papa Francesco di un laico come n.1 della Segreteria Spe

Papa francesco
Papa Francesco, Regina Coeli in Vaticano (LaPresse, 2020)

Nel segno della sempre continua riforma interna della Curia vaticana Papa Francesco ha nominato stamane a capo della Segreteria per l’Economia in Santa Sede un laico, lo spagnolo Maximino Caballero Ledo: il nuovo Segretario Generale è sposato con due figli e amico di infanzia del Prefetto Juan Antonio Guerrero e ora si dovrà occupare del delicatissimo settore dell’economia in Vaticano proprio assieme al n.1 della Spe, spagnolo come lui e amico di vecchia data. «Pensare che la Chiesa sia solo una questione di sacerdoti e suore e che il resto di noi sia solo spettatore è molto diffuso», spiega Caballero Ledo su Vatican News dopo la nomina ricevuta da Papa Francesco. Tuttavia, continua il Segretario Generale del Dicastero, «i fedeli laici hanno un compito molto importante da svolgere all’interno della Chiesa. Siamo tutti membri dello stesso corpo e abbiamo tutti la nostra missione. Per me poter collaborare con la Santa Sede, al servizio del Santo Padre, è un onore e una grande responsabilità. I miei ‘talenti’ sono la mia esperienza e il mio lavoro, e spero con loro di poter fare la mia parte e collaborare alla trasparenza economica della Santa Sede».

CHI È IL NUOVO SEGRETARIO (LAICO) DELL’ECONOMIA IN VATICANO

«Di tutte le diverse opportunità di carriera che avrei potuto immaginare, questa è una di quelle che non ho mai neanche lontanamente pensato…», erano state queste le prime parole dopo la nomina pontificia ricevuta stamane di Maximino Caballero Ledo, spagnolo di nascita e americano d’adozione. Sposato da 31 anni e padre di due figli, cresciuto come carriera nel mondo della finanza, ha conseguita laurea in Economia all’Università Autonoma di Madrid, ha conseguito il suo MBA (master in Business Administration) presso l’IESE Business School di Barcellona. Come riporta il profilo di Vatican News, il nuovo Segretario Generale della Spe è stato anche Vice Presidente della Finanza per l’America Latina, Vice Presidente della Finanza Internazionale e Vice Presidente della Finanza Americana, specializzandosi nel settore sanitario ad azionariato. «Il mio lavoro mi ha permesso di conoscere culture diverse e mi ha aiutato a capire l’importanza e la forza della diversità. A livello personale, ammiro il grado di coinvolgimento dei fedeli in questo Paese con la Chiesa e la loro generosità nel sostenere le loro parrocchie e le loro opere sociali», spiega ancora Caballero Ledo ai media vaticani. «Mia moglie, Inmaculada, e io» conclude il n.1 della Spe, «sapevamo fin dal primo momento che la chiamata di Dio arriva in forme molto diverse, e questa era la nostra. Quindi c’era una sola risposta: ‘fiat’».



© RIPRODUZIONE RISERVATA