Patrizia Baldi, moglie Claudio Villa/ “Lui era un mammo. Cancro mi ha reso più forte”

- Jacopo D'Antuono

Patrizia Baldi e la storia d'amore con Claudio Villa che diede scandalo per via della differenza d'età: "Ma lui mi ascoltava e nel privato era molto diverso"

patrizia baldi 1 640x300 Patrizia Baldi (Domenica In, 2023)

Successivamente, Patrizia Baldi ha parlato a “Domenica In” della malattia che l’ha colpita: “Il cancro mi ha reso più forte, non mi ha fatto così male. Ha creato talvolta uno schermo tra me e gli altri, ma averlo superato mi fa sentire forte. Andavo in giro anche di inverno senza capelli e senza cappello e adesso è un ricordo alle spalle, che non fa più parte di me”.

Tornando invece al marito Claudio Villa, Patrizia Baldi ha asserito: “Ci sono momenti in cui devi necessariamente guardare avanti. Tornare indietro con il pensiero mi fa aprire quella piccola finestrella e rivedere quel film a testa bassa. Claudio era legatissimo alle nostre figlie, era un mammo. Litigavamo di notte per chi dovesse cambiare loro il pannolino. La sera dormiva tra i due lettini. Mi dispiace, perché avrebbe potuto dare ancora tanto a queste due bambine”. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Patrizia Baldi e Claudio Villa: “Seppi della sua salute cagionevole dopo il matrimonio”

Patrizia Baldi, moglie di Claudio Villa, è intervenuta in qualità di ospite ai microfoni di “Domenica In”, trasmissione di Rai Uno condotta da Mara Venier e andata in onda nel pomeriggio di oggi, domenica 29 gennaio 2023. La donna ha svelato che Corrado “è stata una delle persone che gli è stata più vicino quando è stato male. Hanno avuto un rapporto di grande rispetto reciproco”. Claudio Villa raccontò alla moglie che si era ammalato di tubercolosi “perché la vita che faceva da ragazzo non era tra le migliori: non mangiava, stava sotto la pioggia e si è ammalato per questo. Aveva grandi difficoltà, perché cominciava piano piano ad avere un piccolo guadagno per la sua famiglia con la sua voce. Infatti, lui aveva cominciato a cantare in falsetto perché non aveva estensione. Io ho saputo della sua salute quando eravamo già sposati. Al ristorante mi raccontò che aveva avuto tanta paura quando la sua prima moglie era rimasta incinta del primo figlio, in quanto temeva di trasmettergli la tubercolosi”.

Claudio Villa era due persone “completamente diverse: per il suo lavoro non la faceva passare a nessuno, perché sapeva di essere Claudio Villa. Nel privato, invece, era una persona, dolce, generosa, sensibile, buona, disponibile. I primi anni di matrimonio avevo sempre la valigia pronta, poi a un certo punto ho cominciato a parlare. Lui mi ascoltava: eravamo due compagni uguali, non c’era differenza tra di noi. Mi sono innamorata di lui, ma non so perché: la differenza d’età c’era, ma non lo guardavo in base a questo”. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Patrizia Baldi e Claudio Villa, una storia d’amore che fece scalpore per via della grande differenza d’età

Patrizia Baldi è stata sicuramente una delle donne più importanti nella vita di Claudio Villa, indimenticabile interprete della musica e della canzone italiana. Patrizia diventò sua moglie giovanissima e il loro matrimonio fece scalpore per via della differenza d’età. Lei è rimasta al fianco del compagno fino alla sua morte, avvenuta nel 1987. Per quanto riguarda la vita privata della compagna di Claudio Villa, non si hanno moltissime informazioni, oltre al loro rapporto che naturalmente catturò per molto tempi le luci dei riflettori.

La loro relazione, nonostante la notevole differenza d’età di trentuno anni, è sempre stata solida e meritevole di attenzione da parte delle cronache rosa. Secondo le ricostruzioni del gossip, Patrizia Baldi e Claudio Villa si innamorarono perdutamente nel 1973. All’epoca il cantante aveva quarantasette anni, mentre la Baldi non era nemmeno maggiorenne e ne aveva da poco compiuti sedici.

Patrizia Baldi, il matrimonio con Claudia Villa e quell’amore durato dal primo all’ultimo giorno 

Come dicevamo, quindi, la storia d’amore tra Patrizia Baldi e Claudia Villa è iniziata nel bel mezzo delle polemiche, visto e considerato l’ampio distacco generazionale tra i due. Trentuno anni di differenza, numeri che però non hanno mai rappresentato un problema per la coppia, che infatti è rimasta unita dal primo all’ultimo giorno. Nonostante i chiacchiericci del gossip sul loro conto, Patrizia Baldi e Claudio Villa hanno tirato dritti per la propria strada.

Il loro matrimonio è stato celebrato in Campidoglio nell’estate del 1975: era il 18 luglio. Dalla loro storia d’amore sono poi arrivate le due splendide figlie Andrea Celeste (nel 1980) e Aurora Pica (nel 1981). Patrizia Baldi, come ricordato dal quotidiano Il Corriere della Sera, è figlia di un amico di Claudio Villa e peraltro pare che uno dei testimoni dello sposo fu proprio il celebre presentatore televisivo Pippo Baudo. Oggi Patrizia Baldi è una nonna felice, emozione che a suo malgrado non ha potuto condividere con il marito Claudio Villa.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie