GIUSTIZIA/ Berlusconi: riforma pronta, fra pochi giorni in Cdm

- La Redazione

Berlusconi interviene sulla riforma della giustizia. “E’ pronta”, a breve verrà presentata al Consiglio dei Ministri

Berlusconi_CameraR400
Silvio Berlusconi (Foto Imagoeconomica)

BERLUSCONI – RIFORMA GIUSTIZIA – Silvio Berlusconi torna a parlare di giustizia aprendo il tavolo con le parti sociali. La riforma, secondo il premier, «è praticamente già completata con un suo articolato» e sarà presentata al Consiglio dei ministri la settimana prossima. «Abbiamo un sistema di giustizia civile e penale con tempi incredibilmente lunghi, inaccettabili» ha dichiarato il Presidente del Consiglio.

Il Cavaliere torna anche su un tema che sembrava accantonato, quello delle intercettazioni: «Io vivo con grande difficoltà che non si possa più utilizzare il telefono. È terribile essere in un Paese in cui non puoi avere la certezza di non essere intercettato. È qualcosa a cui dovremo rimediare».

Annunciato poi il secondo dei cinque punti presentati alle Camere: «Abbiamo presentato in Parlamento un documento con cinque punti programmatici per il rilancio. All’ultimo Cdm abbiamo esaminato il federalismo fiscale. Venerdì faremo un Cdm per parlare di sicurezza e immigrazione».

 

Non solo fisco e giustizia: «Questa settimana porteremo in Cdm il tema della sicurezza e dell’immigrazione. Stiamo lavorando molto bene con l’Ue perchè non si debba assumere da parte nostra la trattativa con gli Stati frontalieri dell’Africa ma l’Europa con Frontex e con i mezzi a disposizione per intervenire per soluzione definitiva».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori