CONSOB, PAOLO SAVONA NUOVO PRESIDENTE?/ Ultime notizie, crescono dubbi: Morra (M5s) lancia Minenna

Paolo Savona alla Consob, il ministro perde quota per il ruolo di nuovo presidente: M5s diviso, secondo Morra è Minenna l’unico candidato.

01.02.2019, agg. il 02.02.2019 alle 15:21 - Carmine Massimo Balsamo
paolo savona consob
Paolo Savona

Nuovo colpo di scena per quanto riguarda la presidenza della Consob. Ieri sera sembrava aver preso quota il nome del ministro per gli Affari Europei Paolo Savona, ma nelle ultime ore si sono moltiplicati i dubbi sull’economista sardo. Come evidenziato da Repubblica, l’ipotesi messa in campo dal premier Giuseppe Conte, avallata dalla Lega, sembra aver diviso il Movimento 5 Stelle. Nicola Morra, presidente della Commissione parlamentare antimafia, ha sottolineato: «Savona: perché perdere un buon ministro ed impantanare Consob in ipotesi di assai dubbia percorribilità giuridica? Il candidato di un coraggioso Governo Del Cambiamento è dal 14 novembre uno solo: Minenna». Una nuova spaccatura tra i grillini, con l’ala ortodossa che sostiene con forza la candidatura di Minenna, tanto che è giunto anche l’endorsement di Beppe Grillo. Ma Minenna, ex braccio destro di Virginia Raggi a Roma e ex dirigente della Consob, deve fare i conti con le perplessità del Colle e dello stesso premier. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

PRESIDENZA CONSOB, LE ULTIME NOTIZIE

Paolo Savona nuovo presidente della Consob: questa l’indiscrezione delle ultime ore, con il ministro delle Politiche Ue che potrebbe sostituire il dimissionario Mario Nava al vertice della Commissione nazionale per le società e la Borsa. «Non so cosa stia succedendo dietro le mie spalle», le parole dell’economista sardo a margine di una lezione nella giornata inaugurale di Eunomiamaster a Firenze, ma potrebbe essere proprio lui a spuntarla su Marcello Minenna, candidato di punta del Movimento 5 Stelle ma su cui peserebbe un veto del Colle. Savona, che recentemente ha dovuto smentire ufficialmente le voci sulle dimissioni da ministro, permetterebbe all’esecutivo gialloverde di uscire dall’impasse creatosi.

PAOLO SAVONA NUOVO PRESIDENTE DELLA CONSOB?

«Non confermo e non smentisco», il commento di un esponente M5S di alto profilo, membro del governo, ai microfoni dell’Adnkronos. Attese conferme o smentite nel corso delle prossime ore, con la Consob al centro dei pensieri del Governo già nelle scorse ore. Il ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio aveva infatti sottolineato: «Dobbiamo chiudere il prima possibile, la settimana che sta per iniziare è decisiva per Consob». Minenna ha anche ricevuto l’appoggio della leader di FdI Giorgia Meloni: «Giuseppe Conte annuncia che il nodo Consob sarà risolto prestissimo; Luigi Di Maio rilancia: sarà la prossima settimana. Alla buonora. Speriamo che, nonostante l’ingiustificato ritardo, il governo nomini un Presidente che sia indipendente e competente. Marcello Minenna lo è». Nelle ultime ore sembravano in lizza anche i nomi di Luigi Zingales e Anna Genovese, ma Savona sembra aver sbaragliato la concorrenza. Attesi aggiornamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA