Puglia, bonus matrimonio: 1500 euro a sposi nel 2020/ “Per ora” è per solo 20 coppie

- Emanuela Longo

Bonus matrimonio in Puglia: l’iniziativa presentata da Emiliano per chi si sposa nella Regione entro il 2020. “Sconto” di 1500 euro destinato a poche coppie

sondaggi politici
Michele Emiliano, presidente della Puglia (LaPresse)

Un bonus matrimonio del valore di 1500 euro per chi decide di sposarsi in Puglia entro il 2020 nonostante la profonda crisi a causa del Coronavirus. E’ questa l’iniziativa presentata nei giorni scorsi e che ha visto il bando pubblicato lo scorso 17 agosto. Si tratta di un aiuto concreto per chi desidera pronunciare il fatidico “sì” ed il bonus in questione, riporta TgCom24, può essere chiesto anche retroattivamente ed è valido per tutte le feste di matrimonio organizzate dal primo luglio al 31 dicembre 2020. La richiesta dovrà essere avanzata dagli sposi e lo “sconto” potrà essere applicato ai costi della festa nuziale, quindi per sale ricevimenti e imprese del wedding. Le domande sono iniziate il 18 agosto e potranno essere presentate entro il 10 dicembre. In merito al budget complessivo, il valore non è stato stabilito dal momento che si implementerà  in base al numero delle richieste. La candidata del M5S alla Presidenza della Regione Puglia, Antonella Laricchia ha invece parlato di un budget esiguo destinato solo a poche coppie. Secondo Laricchia, riferisce La Gazzetta del Mezzogiorno, le “risorse messe a disposizione per la misura, appena 30mila euro” sono “esigue. Se consideriamo che l’importo massimo del voucher è di 1500 euro, è facile capire come potranno usufruirne solo pochissime coppie”.

PUGLIA, BONUS MATRIMONIO DA 1500 EURO: PUBBLICATO IL BANDO

La misura, come specificato da Emiliano, si chiama Puglia Wedding Travel Industry e ha come obiettivo quello di sostenere la filiera del settore wedding messa in crisi dall’emergenza Covid. In tal modo l’auspicio è che le coppie di sposi che avevano scelto di festeggiare le nozze nei mesi successivi alla fase di lockdown possano essere invogliate a farlo, concretizzando il loro proposito. Con un video diffuso sui social, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha spiegato: “Per tutte le coppie che si sono sposate in questo periodo difficile e che si sposeranno entro la fine dell’anno abbiamo pubblicato il bando Bonus matrimonio. Si tratta di una piccola cifra, ma utile ad attutire le difficoltà del momento”. Il wedding, come spiegato dallo stesso Emiliano, rappresenta un mercato di punta per la Puglia, “ma è stato duramente colpito dalla pandemia in tutta la sua filiera, dalle sartorie ai fiorai, ai fotografi, passando per allestitori, catering e wedding planner”. Con questo programma l’intento è quello di incoraggiare l’intero settore “ovviamente sempre nel rispetto di tutte le misure previste per evitare contagi e il diffondersi del virus”. Nel 2019 il settore dei matrimoni ha mosso circa un miliardo di euro nella regione. Come riferisce TgCom24, la Puglia si è mossa prima del Governo: tra gli emendamenti al Dl Rilancio spunta proprio quello del bonus matrimonio che prevede agevolazioni per chi si sposerà nel 2021 con una cifra stanziata di 200 milioni reperiti da una riduzione dei fondi destinati al reddito di cittadinanza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA