Qual è la canzone più ascoltata in Italia nel 1971? / Lucio Battisti in vetta

- Jacopo D'Antuono

Qual è la canzone più ascoltata in Italia nel 1971? Si comincia a giocare con la musica a Top 10, la nuova trasmissione di Carlo Conti giunta alla quarta puntata. In gara ci sono..

Lucio Battisti
Lucio Battisti (Web, 2018)

Qual è la canzone più ascoltata in Italia nel 1971? Si comincia a giocare con la musica a Top 10, la nuova trasmissione di Carlo Conti giunta alla quarta puntata. In gara ci sono Tosca D’Aquino, Sergio Friscia, Marisa Laurito vs Paolo Conticini, Serena Rossi e Gabriele Cirilli. Rappresentano rispettivamente le squadre dei Tali e Quali e delle Vesuviane. Si comincia dal fondo della classifica nel game di Raiuno, con La Riva bianca la riva nera di Iva Zanicchi che si piazza nella top ten della hit parade italiana del 1971. Nono posto per 4/3/1943 di Lucio Dalla. Ottava posizione per Pensiero dei Pooh, sempre Iva Zanicchi al settimo posto con Un fiume Amore. Sesto piazzamento, invece, per Amore caro amore bello di Bruno Lauzi. La sfida di Top 10 comincia da qui, coi primi cinque posti che a questo punto devono essere indovinati dai concorrenti. Al primo posto della classifica italiana ritroviamo il grande Lucio Battisti, che comanda con lo splendido brano Pensieri e Parole. Secondi i Pooh con la canzone Tanta voglia di lei, terza Mina con Amor Mio. Quarto brano in graduatoria è My sweet lord di George Harrison, quinto Love story di Francis Lai. Si tratta ovviamente di grandi tormentoni che hanno caratterizzato l’annata del 1971. Primeggia Lucio Battisti, grande icona della musica italiana. Un simbolo indelebile, semplicemente indimenticabile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA