Quali sono i brani più ballati nel 1979? / Born to Be Alive di Hernandez sul podio

- Jacopo D'Antuono

Quali sono i brani i più ballati nel 1979? E’ questo il quesito che pone il conduttore Carlo Conti ai concorrenti di Top 10, nella divertentissima sfida tra i Tali e Quali e le Vesuviane..

michael_jackson_facebook
Michael Jackson

Quali sono i brani i più ballati nel 1979? E’ questo il quesito che pone il conduttore Carlo Conti ai concorrenti di Top 10, nella divertentissima sfida tra i Tali e Quali e le Vesuviane su Raiuno. Quest’ultime sono costrette a rincorrere il team avversario, ma la gara è ancora lunga. Nella diretta, logicamente, la classifica viene svelata al contrario, a cominciare dal decimo posto a salire. Il brano più ballato in assoluto nel corso del 1979 è il brano Chic di Le Freak. Al secondo posto troviamo Ring my Bell di Anita Ward, mentre al terzo l’apprezzatissimo tormentone Born to Be Alive di Patrick Hernandez, che è anche un grande evergreen. Quarto posto in classifica per YMCA dei Village People, altro brano molto popolare che continua ad essere riproposto in contesti vacanzieri nei balli di gruppo. Nella speciale classifica dei brani più ballati del 1979 ecco Boogie Wonderland di Earth, Wind & Fire. In graduatoria anche Don’t stop til you get enough dell’indimenticato Micheal Jackson. Segue il brano Shake Your Body The Jacksons e la celebre I Will Survive di Gloria Gaynor. In nona posizione Bad Girls di Donna Summer e Knock on Wood di Amii Stewart, che entrano di diritto nella top 10. E’ a tutti gli effetti unn salto indietro nel tempo piacevole per i più nostalgici, che ricordano con grande entusiasmo il passaggio tra gli anni settanta e gli anni ottanta. Molti di quei brani continuano ad essere ascoltati e ballati tuttora.



© RIPRODUZIONE RISERVATA