Rita Rusic attacca Adriana Volpe/ “Furba e stratega. In me ha visto una nemica forte”

- Anna Montesano

Rita Rusic torna ad attaccare Adriana Volpe dopo le tensioni al Grande Fratello Vip: “È furba e strategica. Mi ha infastidito perché…”

rita rusic gf vip 640x300
Rita Rusic al Grande Fratello Vip

Rita Rusic ha deciso di togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Lo ha fatto nel corso di una chiacchierata in diretta su Instagram con Patrick Ray Pugliese, durante la quale è tornata a parlare della sua esperienza al Grande Fratello Vip e delle tensioni che l’hanno vista protagonista, a partire da Antonella Elia. “Io e Antonella andavamo super d’accordo all’inizio. – spiega – Io la viziavo, cucinavo per lei. Quello però è stato il tradimento.. e non parlo della nomination, che comunque è un gioco”. La Rusic infatti spiega che ad infastidirla sono stati i suoi attacchi gratuiti: “Di lei mi ha dato fastidio il fatto che, mentre quando la guardavo fuori da spettatrice pensavo che ci avrei litigato, poi quando l’ho vissuta ci ho legato e anzi ho cercato di capire perché spesso fosse aggressiva. Però non va bene se lo fai gratuitamente.”

Rita Rusic torna a pungere Adriana Volpe: “È furba, al Grande Fratello Vip…”

Ma la persona per la quale Rita Rusic ha le parole più dure è ancora Adriana Volpe. Nel corso della diretta, l’attrice infatti ammette che “Mi ha fatto più male il comportamento di Adriana perché noi non avevamo avuto nessun tipo di litigio, ma quando siamo andate a nominare lei mi ha votato con una giustificazione stupida, cosa che non penso di lei.” Così aggiunge: “Quindi è stata una falsità, una menzogna. Io le avevo chiesto di lei, lei invece non mi ha chiesto nulla di me. Quindi come puoi dire che non ti ho raccontato di me? Lì mi ha dato molto fastidio perché ho capito che ha visto in me una nemica molto forte.” Patrick tuttavia prende le parti dell’amica: “Devo dire che Adriana non mi ha mai parlato male di te”. La Rusic però replica: “Ma io non ero più nella casa, non le davo più fastidio, chiaro che non parlava più di me. – tuona, per poi concludere – Lei non è stupida, è strategica e anche furba, non le conveniva parlare male di me.” Chiari, insomma, i rapporti in cui sono rimaste le due donne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA