Roberto “Roy” Dolce, chi è?/ Gigolò più famoso d’Italia: “Ho avuto donne di 80 anni”

- Anna Montesano

Roberto Roy Dolce, il gigolò più famoso d’Italia a Live non è la D’Urso: “Ho avuto più di 2000 donne, anche di 80 anni!”

roy dolce
Roberto Roy Dolce
Pubblicità

Si parla di film hard e di argomenti piccanti nel finale della nuova puntata di Live non è la D’Urso. In studio tanti ospiti appartenenti al mondo dell’hard, tra cui il noto gigolò Roberto Roy Dolce. Barbara D’Urso, incuriosita da questa particolare attività, chiede delle donne che lo contattano. Lui racconta: “Quante donne ho al giorno? Non le ho contate ma credo di aver superare le 2000 donne nella mia carriera. – racconta Roy Dolce, poi continua – Mentre però le attrici porno vanno sul ferrari e vanno a tutto gas, io ho una 500 e devo partire piano per poi andare..” E ancora aggiunge: “Le mie donne? Hanno qualsiasi età, ne ho avuto anche una di 82 anni. La maggior parte delle donne che stanno con me sono sposate, però è una cosa stagionale”.

Pubblicità

Roberto Roy Dolce: gigolò da quasi 20 anni

Le curiosità non mancano, ma solo qualche tempo fa, Roberto Roy Dolce ha raccontato della sua attività di gigolò ne corso di un’intervista ad agezia stampa italia. “Roy ormai è un noto gigolò professionista Italiano da 15 anni, anche se credo di essere gigolò da sempre, visto la mia propensione verso le donne e il sesso.” ha raccontato. Un lavoro che è più una passione: “Sono sempre stato attratto dalle avventure sessuali e dai nuovi corpi femminili da esplorare, solo che ad un certo punto della mia vita ho capito che dovevo fare di questa passione un lavoro.” Infatti questa passione è ormai da 15 anni il suo lavoro, un mestiere che lo rende felice e soprattutto soddisfatto della sua vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità