FOTO/ I manifesti fascisti apparsi a Roma sul 25 aprile: Buona pasquetta con i fasci littori

In alcune zone di Roma sono comparsi dei manifesti in stile fascista dedicati alla festa del 25 aprile. Alemanno ha già dato mandato perché siano rimossi immediatamente

23.04.2011 - La Redazione
Manifesti_Fascisti_Roma_SerieR400
I manifesti fascisti comparsi a Roma (Foto Ansa)

Dopo i manifesti comparsi a Milano con la scritta “Via le Br dalle procure”, commissionati dal candidato Lassini, a Roma sono comparsi alcuni manifesti dedicati al 25 aprile con dei simboli fascisti. Sui muri nelle zone del centro, in via Giolitti, a Santa Maria Maggiore, all’Esquilino e al quartiere Prati, si possono notare questi manifesti con la scritta “25 aprile” che sovrasta un’immagine dell’epoca fascista che ritrae un camion con militanti che indossano il fez e mostrano il loro fucile. Più in basso la scritta “Buona Pasquetta” con tre punti esclamativi trasformati in fasci littori. Sui manifesti non ci sono simboli o firme riconducibili a una qualche associazione, ma hanno scatenato ovviamente un vespaio di polemiche.

Il Sindaco della capitale, Gianni Alemanno, ha già dato ordine di rimuovere i manifesti. “Condanno – ha spiegato – in maniera ferma, a nome di tutta l’Amministrazione capitolina, i manifesti affissi sui muri di alcuni quartieri della città che offendono la memoria storica del nostro Paese. Ho dato mandato ad Ama (l’azienda che si occupa della raccolta rifiuti della capitale, ndr) di rimuovere immediatamente i manifesti offensivi sulla giornata della Liberazione che sono apparsi questa mattina in alcune zone della città».

Per guardare le foto dei manifesti fascisti apparsi a Roma clicca il pulsante qui sotto



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori