DONNA NEL POZZO/ Acilia, cade in una fossa artesiana, forse voleva suicidarsi: è salva

- La Redazione

Una donna caduta in un pozzo artesiano alla periferia di Roma è stata estratta viva dai vigili del fuoco. L’episodio ad Acilia, forse un tentativo di suicidio

pompieri_camion_R439
Foto: InfoPhoto

E’ stata estratta viva dal pozzo in cui era caduta – o forse si era gettata di sua spontanea volontà in un tentativo di suicidio, una donna di 60 anni. L’episodio è successo all’alba di stamane ad Acilia, periferia di Roma. La buca, un pozzo artesiano, era profonda almeno venti metri: fortunatamente la figlia si è accorta di cosa stava succedendo e ha dato immediatamente l’allarme. Sul posto sono arrivati vigili del fuoco e forze dell’ordine. Nel dettaglio, un sommozzatore dei vigili del fuoco è riuscito a immergersi fino in fondo al pozzo e l’ha recuperata ancora in vita. Adesso la donna si trova ricoverata ma non è in pericolo di vita. Tutta da chiarire la dinamica dell’episodio. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori