ELEZIONI ROMA/ Il programma elettorale di Ignazio Marino, candidato sindaco del Pd

- La Redazione

Elezioni comunali a Roma nel prossimo weekend. Si presentano  Ignazio Marino (Pd), Gianni Alemanno (Pdl), Marcello De Vito (M5S) e il candidato indipendente Alfio Marchini

marino_ignazio
Ignazio Marino (Infophoto)

Si avvicina la data delle elezioni per il nuovo sindaco della capitale. La corsa è tra i candidati Ignazio Marino (Pd), Gianni Alemanno (Pdl), Marcello De Vito (M5S) e il candidato indipendente Alfio Marchini. Vediamo i punti essenziali dei singoli programmi cominciando da Marino. Il suo programma si intitola “Roma è vita”. Servizi pubblici al primo posto: strade pulite, autobus e servizi puntuali. Quindi la scuola con il miglioramento dei servizi pubblici, la famiglia con l’aggiunta di nuove politiche di welfare innovative, la cultura mettendo in risalto il patrimonio romano di musei e opere d’arte, la crisi economica da battere e una collaborazione fra comune e regione proprio sul piano della crescita economica. Alcune sue dichiarazioni: togliere ai più ricchi per dare ai più poveri, città a misura di bambino, sicurezza da aumentare, taglio del costo della politica, buono casa di 700 euro a ogni famiglia sfruttata e infine coppie di fatto con i certificati di unione per riconoscerle amministrativamente. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori