CAVALLO DELLE BOTTICELLE/ Sviene in pieno centro, i vetturini si difendono

- La Redazione

Un cavallo usato per trainare le carrozzelle dei turisti è svenuto oggi in pieno centro della capitale. Secondo l’associazione dei vetturini sarebbe invece scivolato su una macchia d’olio

infophoto_colosseo_R439
Roma, infophoto

Aprirà sicuramente polemiche soprattutto da parte degli animalisti l’episodio accaduto oggi in pieno centro a Roma. Un cavallo, usato per guidare le cosiddette “botticelle”, le carrozze romane usate come attrattiva turistica, è svenuto per strada davanti a decine di persone. Il presidente dell’associazione vetturini romani però, Angelo Sed, sostiene una tesi contraria. Il cavallo sarebbe scivolato su una macchia d’olio o di nafta. Dunque non un malore, secondo questa versione. L’animale, ha detto ancora Sed, si è rialzato da solo e in seguito è stato visitato da un veterinario. Il ricovero è avvenuto alle scuderie Testaccio che proprio alcuni giorni fa erano state messe sotto sequestro dalla Forestale perché le condizioni non rispetterebbero la salute degli animali. Dunque da capire cosa sia successo esattamente oggi al cavallo ma in Rete già si discute dell’opportunità o meno del loro uso per trainare le carrozzelle.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori