ABITARE A VILLA ADA/ Roma, case occupate a dieci euro al mese

- La Redazione

Abitare dentro Villa Ada? Costa 10 euro al mese. Le case destinate ai guardiani dei parchi storici di Roma sono preda di occupanti, abusivi (secondo la legge) che pagano affitti irrisori 

casasuicidioR439
Immagini di repertorio (Infophoto)

Abitare dentro Villa Ada? Costa 10 euro al mese. Le case destinate ai guardiani dei parchi storici di Roma sono preda di occupanti, abusivi (secondo la legge) che pagano affitti irrisori al Comune, che parallelamente non riesce ad assegnare le abitazioni ai legittimi proprietari, ovvero custodi pronti a prendere servizio.  La questione è stata imbracciata dal Movimento 5 Stelle che ha presentato il problema in commissione per la riforma e la razionalizzazione della spesa. L’esempio più emblematico è proprio quello di Villa Ada dove una casa di 110 metri quadrati è rimasta l’abitazione dell’ex moglie dell’ex direttore del Servizio Giardini, anche dopo la morte dell’uomo. Ma la storia si ripete anche a Villa Fassini, a Villa Celimontana, al Parco di San Sebastiano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori