CAR SHARING/ Roma, addebiti Car2Go per corse mai fatte. L’azienda: risarciremo tutti

- La Redazione

A Roma i clienti di Car2go si sono visti addebitare sulla carta di credito il servizio senza averlo utilizzato. L’azienda assicura che rimborserà i clienti e regalerà loro 30 minuti gratis

car2go_sharing_r439
foto: Infophoto

“Benvenuti al servizio clienti car2go. Informiamo i gentili clienti che a causa di un problema tecnico si sono verificati doppi addebiti. Siamo al corrente del problema e stiamo provvedendo al riaccredito immediato della somma addebitata”. È il messaggio registrato dall’azienda per rispondere alle tantissime proteste pervenute in questi giorni dai romani che si sono visti addebitati servizi non utilizzati. Alcuni addirittura sono stati costretti a bloccare le carte di credito. Il problema non riguarda solo Roma, anche altre città. La media dei noleggi riguarda 15mila noleggi a settimana. L’azienda fornisce il servizio anche a Milano, Firenze, in alcune città europee e negli Stati Uniti. Per farsi “perdonare” del disservizio, l’azienda offrirà ai suoi clienti trenta minuti di noleggio gratis. “Abbiamo avuto lo stesso problema in tutto il mondo a partire da domenica sera (il 15 novembre n.d.r.) – ha detto Isabelle Eipper, responsabile della Comunicazione per moovel, car2go e Park2gether – ma lo stiamo risolvendo. Si tratta solo di un malfunzionamento. Le somme addebitate erroneamente verranno immediatamente riaccreditate. Tutti i clienti avranno anche 30 minuti gratuiti che potranno utilizzare a loro piacimento”, ha chiarito al “Corriere della sera”. (Serena Marotta)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori