NUDA SUL CORNICIONE/ Roma, dalla finestra per sfuggire allo stupro: fermato un uomo

- La Redazione

Una donna peruviana di 43 anni è stata soccorsa dai vigili del fuoco e dalla polizia, mentre si trovava nuda sul cornicione al quarto piano di un affittacamere: scappava da uno stupro.

infophoto_auto_polizia_R439-1
Immagine di archivio

Una donna peruviana di 43 anni è stata soccorsa dai vigili del fuoco e dalla polizia, mentre si trovava nuda sul cornicione al quarto piano di un affittacamere. Come ha raccontato poi alla polizia, lo avrebbe fatto per fuggire da uno stupro. È successo questa mattina in via Giolitti, vicino alla stazione Termini, a Roma. I poliziotti hanno fermato un cittadino romeno, mentre tentava di fuggire. Sul posto sono intervenuti i poliziotti dei commissariati Esquilino e Viminale, i sanitari del 118 e i vigili del fuoco. La donna, sotto shock, è stata portata in ospedale. Anche un agente è finito in ospedale al policlinico Umberto I perché investito dal mezzo dei vigili del fuoco. Un pompiere è rimasto ferito alla spalla per aver tenuto la donna e anche un poliziotto che, per non farla cadere, ha messo le manette al suo polso e a quello della donna. (Serena Marotta)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori