VIOLENZA SULLE DONNE / Ventiduenne ferita con colpo di fucile alla testa, arrestato il compagno

- La Redazione

È stata ferita con un colpo di fucile alla testa una ragazza di 22 anni dal compagno di 42 anni. La giovane, arrivata in ospedale in fin di vita, è stata sottoposta a un delicato intervento

carabinieri_montepaschi
Immagine di archivio

È stata ferita con un colpo di fucile alla testa una ragazza di 22 anni dal compagno di 42 anni. La giovane, arrivata in ospedale in fin di vita, è stata sottoposta a un delicato intervento in nottata al policlinico Sant’Andrea. È accaduto intorno alle 22.30 in un appartamento di Sacrofano, vicino Roma, sembrerebbe al culmine di una lite tra la coppia. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio: sarebbe stato lui infatti a sparare alla compagna con il fucile che avrebbe la matricola abrasa. In un primo momento era stata diffusa la notizia che la giovane era morta. “E’ in gravissime condizioni, ma il suo cuore batte ancora”, ha riferito la direzione sanitaria del policlinico. (Serena Marotta)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori