PONTE CROLLATO/ Roma, riapre la via Flaminia: il traffico torna regolare

- La Redazione

È stata riaperta la via Flaminia, a Roma, dopo il crollo di un ponte pedonale. La via è stata aperta poco dopo la mezzanotte, in entrambi i sensi di marcia.

infophoto_auto_polizia_R439-1
Immagine di archivio

È stata riaperta la via Flaminia, a Roma, dopo il crollo di un ponte pedonale. La via è stata aperta poco dopo la mezzanotte, in entrambi i sensi di marcia. L’incidente è accaduto ieri alle 19 all’altezza dello svincolo di via Grottarossa, dove il ponte pedonale, in cemento armato, è crollato in seguito all’urto con un camion in transito che trasportava un escavatore che sporgeva dal cassone. Il conducente è illeso e per fortuna in quel momento sul ponte non transitava nessuno. Il traffico è andato in tilt, si sono registrate lunghissime code e anche i bus ne hanno risentito. In particolare le linee 302,200,344, che hanno registrato forti ritardi. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di Roma Capitale per gestire il traffico e i vigili del fuoco, mentre con due gru il ponte è stato rimosso. Il tratto di strada è di competenza dell’Azienda Strade Lazio, che subito si è messa in moto con i propri tecnici per valutare la situazione e far partire i lavori di messa in sicurezza del tratto di strada di via Flaminia.

(Serena Marotta)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori