COINQUILINO A SORPRESA / Entra in casa di un’anziana: “facciamo due chiacchiere” (poi si trasferisce lì)

- La Redazione

Un’aziana ha conosciuto un uomo di 56 anni per strada e l’ha portato a casa con sé per fare due chiacchiere, ma poi l’uomo si è rifiutato di uscire, pretendendo di trasferirsi dalla signora

auto_incidente_polizia_r439
Immagine di archivio (infophoto)

Un’aziana ha conosciuto un uomo di 56 anni per strada e l’ha portato a casa con sé per fare due chiacchiere, ma poi l’uomo si è rifiutato di uscire, pretendendo di trasferirsi dalla signora. È accaduto a Roma e ad accorgersi dell’accaduto è stata la badante della donna, che insieme alla figlia dell’anziana, ha tentato inutilmente di convincere l’uomo ad uscire dall’abitazione, sino a quando, non sapendo più cosa fare, le due donne hanno chiamato la polizia. Gli agenti, intervenuti sul posto, hanno effettuato gli accertamenti ed è emerso a carico del 56enne un ordine di carcerazione per una pena da scontare di 5 mesi di reclusione. Gli agenti lo hanno portato presso il Commissariato Casilino, quindi arrestato e accompagnato alla Casa Circondariale di Rebibbia. (Serena Marotta)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori