GAMBA MOZZATA/ Arto amputato trovato a Roma: sul polpaccio un tatuaggio della Lazio

- La Redazione

Una gamba sinistra tagliata di netto appena sotto il ginocchio è stata trovata oggi in via Foce dell’Aniene a Roma, vicino al greto del fiume che costeggia la tangenziale Est.

aniene_fiume_r439
Immagine d'archivio

Macabro ritrovamento oggi a Roma, in via Foce dell’Aniene vicino al greto del fiume che costeggia la tangenziale Est. Una persona rimasta anonima ha telefonato al 113 segnalando una gamba sinistra tagliata di netto appena sotto il ginocchio che galleggiava nell’acqua. Ancora non si conosce l’identità della vittima, ma sull’arto sono stati trovati due tatuaggi con le scritte “Oggi è un bel giorno per morire” e “S.S. Lazio” che potrebbero aiutare le forze dell’ordine a risalire velocemente all’identità dell’uomo, di circa 40 anni. La gamba è stata consegnata ai medici legali del Policlinico Umberto I, mentre gli agenti del commissariato Villa Glori hanno avviato le indagini per ricostruire l’accaduto. L’arto non sarebbe in decomposizione e anche i tatuaggi sono ben leggibili, quindi è possibile che l’amputazione sia avvenuta di recente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori