Roman Collado, torero incornato durante corrida/ Video, sangue all’arena: è grave

- Paolo Vites

Perderà l’uso della gamba destra un torero incornato durante una corrida

roman collado torero incornato
Roman Collado, torero incornato

Un torero, Roman Collado, è rimasto gravemente ferito domenica scorsa durante una corrida a Las Ventas a Madrid, la più importante delle cosiddette “plaza de toros” dell’intera Spagna. E’ stato incornato dal toro che sta sfidando ricevendo una lacerazione di trenta centimetri al muscolo della gamba destra. Sono stati necessari due interventi chirurgici. Nel secondo intervento è stato eseguito un bypass con una vena dell’altra gamba per recuperare il canale sanguigno nella zona interessata. Il torero rimane ricoverato all’unità di terapia intensiva. Come dicono i medici che l’hanno operato, non potrà più usare la gamba colpita, terminando così la sua carriera di torero. Il grave episodio è successo quando Collado si apprestava a uccidere il terzo toro della giornata, un animale estremamente violento. Alla fine l’animale lo ha risparmiato anche se avrebbe potuto ucciderlo, a differenza di quanto fanno i toreri.

ROMAN COLLADO, TORERO INCORNATO DURANTE CORRIDA

Il torero valenciano Roman Collado stava affrontando Santanero I, un toro di 5 anni e mezzo dal mantello marrone e dal peso di 559 chili. Già sanguinante e infilzato più volte con diverse banderillas, il toro ha deviato leggermente nella sua disperata corsa cogliendo impreparato il torero e incornandolo alla gamba destra. L’uomo si è portato immediatamente le mani alla gamba, mentre veniva trasportato prima in infermeria per il primo soccorso e poi d’urgenza presso l’ospedale San Francisco de Asis. Stando a quanto riportato da El Pais, i medici ritengono che la funzionalità dell’arto potrebbe essere compromessa. Chissà se questo spargimento di sangue servirà a fermare una volta per tutte questa esibizione di violenza. (agg. di Silvana Palazzo)



© RIPRODUZIONE RISERVATA