Salvini apre a Mattarella-bis: “E Draghi resti premier”/ Ira Meloni

- Carmine Massimo Balsamo

Quirinale, l’apertura di Matteo Salvini al secondo mandato di Sergio Mattarella non va giù alla leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni

matteo salvini
Matteo Salvini, segretario della Lega (LaPresse)

Elezioni presidente della Repubblica, grande tensione nel centrodestra: è scontro tra Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Dopo giorni di trattative, di bocciature e di colpi di scena, il leader della Lega questa mattina alla Camera ha aperto all’ipotesi di un Mattarella-bis. Un’ipotesi che non sembra piacere granchè alla leader di Fratelli d’Italia, anzi…

«Una parte del Parlamento non vuole trovare un accordo, allora chiediamo a Mattarella di restare, e così la squadra resta così, Draghi resta a Palazzo Chigi. È la mia posizione, poi non so nemmeno se c’è un vertice», le parole di Matteo Salvini ai microfoni dei cronisti: «L’importante è che Mattarella non sia percepito come un ripiego». Un’apertura significativa, arrivata pochi minuti fa dai centristi per voce di Luigi Brugnaro: «Nell’ipotesi in cui i partiti non riuscissero a trovare una soluzione unitaria, condivido il pensiero di coloro che, in queste ore, stanno ipotizzando di chiedere al Presidente Mattarella un ulteriore sacrificio».

SALVINI APRE A MATTARELLA-BIS, IRA MELONI

«Ci sarà una svolta in giornata», che potrebbe portare al Mattarella-bis, le parole del ministro leghista Giancarlo Giorgetti riportate da Adnkronos. Insomma, un segnale forte e chiaro, considerando l’appoggio scontato di Partito Democratico, Italia Viva e Movimento 5 Stelle. Queste le parole di Luca Zaia: «Il Mattarella bis sconfitta della politica? Ho assistito a tre elezioni e la liturgia è sempre la stessa, ho visto anche di peggio. Spero si trovi la quadra in fretta perché lo spettacolo che si dà non è dei migliori».

Come dicevamo, però, c’è chi non ha accolto di buon grado le parole di Matteo Salvini: parliamo di Giorgia Meloni. La leader di Fratelli d’Italia ha preso una posizione netta, attaccando l’alleato di centrodestra: «Salvini propone di andare tutti a pregare Mattarella di fare un altro mandato da Presidente della Repubblica. Non voglio crederci».

 







© RIPRODUZIONE RISERVATA