Samira El Attar, mamma scomparsa da Stanghella / L’ultima chat sospetta col marito

- Dario D'Angelo

Samira El Attar, mamma scomparsa da Stanghella il 21 ottobre. Gli ultimi messaggi del marito Mohammed nascondono qualcosa di sospetto.

samira el attar quarto grado
Samira El Attar, mamma scomparsa (Quarto Grado)

Ancora nessuna notizia di Samira El Attar, la mamma scomparsa da Stanghella lunedì 21 ottobre. Il marito Mohammed continua a sostenere la sua versione dei fatti: quella mattina la donna era andata a lavorare ma non è più tornata. Intervistato da Quarto Grado, l’uomo ha detto che il giorno prima di sparire la moglie gli aveva detto di aver trovato un lavoretto da una signora della zona. Interrogato su chi fosse questa persona, Mohammed ha indirizzato l’inviata della trasmissione di Rete 4 da una signora di nome Santina. La conoscente di Samira ha confermato che la mamma di Stanghella si era recata a lavorare da lei per tre mezze giornate, ma non la mattina del 21 ottobre, quella della sua scomparsa. Perché allora Mohammed avrebbe dovuto indicare quella persona se sapeva che Samira non era andata a lavorare lì? Si tratta di un tentativo di depistaggio? Oppure la moglie quella mattina sarebbe dovuta andare da Santina ma non vi è mai arrivata perché qualcuno le ha fatto del male?

SAMIRA EL ATTAR, L’ULTIMA CHAT COL MARITO

Ma c’è un altro interrogativo venuto a galla nell’ultimo servizio di Quarto Grado relativo a Samira El Attar. Il marito ha mostrato infatti l’ultima chat con la moglie in quel 21 ottobre. Sono tre, nel giro di poche ore, i messaggi vocali che l’uomo indirizza alla moglie: nel primo la informa che andrà a prendere la bambina all’asilo, negli altri due si dice invece preoccupato per il suo silenzio. Nulla di strano, apparentemente: sembra essere il comportamento di un marito preoccupato dell’assenza della moglie. C’è però qualcosa che non torna: Mohammed e Samira, da ciò che si evince sulla chat Whatsapp, non erano soliti scambiarsi messaggi. Il dialogo precedente tra i due risaliva addirittura a 10 giorni prima. Come mai Mohammed intensifica i contatti con la moglie proprio il giorno del 21 ottobre? Ma c’è di più: sotto le tre note audio si scorge una foto che l’uomo ha inviato alla moglie e che li ritrae sorridenti ed eleganti. Mohammed copre subito la foto non appena si accorge che le telecamere stanno riprendendo: perché non mostra la chat completa? E soprattutto: perché dopo quei vocali in cui aveva espresso preoccupazione invia quella foto? Si trattava di un tentativo di fare leva sui sentimenti di Samira dopo un litigio? Oppure anche in questo caso siamo di fronte ad un tentativo di depistaggio?



© RIPRODUZIONE RISERVATA