GOOGLE/ Il Cr-48 di Montain View, il laptop nato per vivere su internet

- La Redazione

Le caratteristiche principali del Cr-48 di Google, il laptop prototipo di Mountain View.

cr48R400

Le caratteristiche principali del Cr-48 di Google, il laptop prototipo di Mountain View.

Paolo Pontoniere ha provato in esclusiva per Repubblica il Cr-48 di Google, il laptop prototipo di Mountain View e ne ha illustrato le principali caratteristiche e innovazioni rispetto ai tradizionali computer: «Nero, gommato, di profilo basso e slanciato», «abbastanza piccolo, è piuttosto un notebook che un laptop».

Lo schermo è da 12,1 pollici, pesa circa un chilo ed è stato ideato per «vivere esclusivamente su internet e per dominare la grande nuvola di codici binari che sovrasta le nostre vite moderne». I software, in particolare, non vengono scaricati dal web nella maniera tradizionale. Il Cr-48 «li ha nel browser dall’inizio, perché ne ha bisogno come l’aria per respirare. Tutti, ma proprio tutti i programmi che lo fanno funzionare stanno sul web. Un web il cui accesso ovviamente passa per il portale di Google».

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 
Il nuovo gioiellino di Google, poi, può essere collegato ad un monitor attraverso un cavo VGA, ha una porta USB e uno slot per inserire le memory card. «Per coloro che preferiscono il web mobile – continua Pontoniere – il Cr48 offre la piacevole sorpresa del 3G, per adesso con Verizon. Il computer arriva con un abbonamento base di 100 mega byte mensili incorporato, lo si può incrementare ovviamente se si vuole». Tra gli altri optional, una webcam, la batteria ultrapiatta e ultraefficiente («addirittura una settimana senza doverlo ricaricare»), il microprocessore single core 1.6 GHz della Intel e lo schermo LCD retroilluminato.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie