Solo per passione 1a parte, Letizia Battaglia/ Diretta: Letizia torna a Palermo

- Giulia Bertollini

Solo per passione, anticipazioni puntata 22 maggio. Letizia Battaglia si sposa giovane a soli 16 anni. Il marito però la soffoca e quando Letizia si innamora di un altro uomo…

letizia battaglia solo per passione 640x300

Letizia Battaglia, diretta miniserie “Solo per passione” 1a parte: commento live

Il quotidiano L’Ora inizialmente non può garantire a Letizia Battaglia un degno sostentamento economico: soltanto qualche pagamento a gettone per ogni articolo. È così che la ragazza viene convinta dal compagno Santi a trasferirsi a Milano. Lei riesce a portare con sé due delle tre figlie, ma non può trascorrere molto tempo con loro e la famiglia inizia a sgretolarsi. In Lombardia intanto arrivano le prime soddisfazioni: le sue fotografie vengono vendute ai giornali, anche se non sempre la fotografa è contenta degli articoli a cui vengono corredate. È così che la parentesi lontano da casa dura davvero poco.

Il direttore de L’Ora chiama infatti i due fotografi e gli propone di affidare loro la direzione della fotografia del quotidiano. Letizia non esita ad accettare immediatamente di tornare a casa, mentre Santi non è del tutto convinto che il suo futuro sia a Palermo. La prima parte della mini serie “Solo per passione” si conclude così. Nella seconda, che andrà in onda lunedì 23 maggio su Rai 1, verrà mostrata la illustre carriera dell’artista come “fotografa di mafia” e non solo. (Agg. di Chiara Ferrara)

Letizia Battaglia inizia a lavorare a L’Ora

Letizia Battaglia, nel corso della prima parte della fiction “Solo per passione”, decide definitivamente di lasciare il marito Franco Stagnitta e si rifugia dall’amica Marilù insieme alle tre figlie, che però non sono d’accordo con la sua scelta di mettere un punto al matrimonio. Intanto, va avanti la sua storia extra-coniugale con un fotografo conosciuto a Roma, chiamato Santi (nella realtà si trattava invece di Franco Zecchin, quello che sarebbe poi diventato il suo partner a livello sentimentale e professionale).

È proprio in questo momento della sua vita che arriva la svolta a livello lavorativo. Letizia, infatti, non avendo denaro a disposizione, decide di rivolgersi al quotidiano L’Ora. Attende per ore un colloquio con il direttore, che all’inizio non vuole dargli fiducia dato che non ha alcuna esperienza. A farlo, invece, è il capo redattore di cronaca, che ammette di avere bisogno di una mano. È così che poco dopo arriva il primo fatto di cronaca da seguire: deve intervistare una prostituta per un omicidio. Il fotografo della redazione non è disponibile, per cui le affidano una macchina fotografica con la speranza che la riesca a utilizzare. L’articolo e la foto sono un vero e proprio successo: finiscono in prima pagina. Da qui inizia la sua carriera. (Agg. di Chiara Ferrara)

Letizia Battaglia lascia Franco Stagnitta

Letizia Battaglia, come viene mostrato nella prima parte di “Solo per passione”, la mini serie che racconta della vita della fotografa, si accorge presto che il suo matrimonio con Franco Stagnitta non è come avrebbe desiderato. L’uomo rispecchia la cultura maschilista dell’epoca e vorrebbe dominarla, tanto da arrivare al punto di impedirle di leggere. La fotografa però non ci sta e alla fine finisce anche per avere un amante. Viene però scoperta e accusata di adulterio. Lei ammette di avere tradito il marito e quest’ultimo la fa rinchiudere in un centro psichiatrico in Svizzera, poi la riporta a casa e spera che tutto possa tornare alla normalità insieme alle tre figlie. Non è però così. Letizia sta male, ha un esaurimento nervoso e a colloquio con uno psicologo capisce che così non può andare avanti. Vuole ottenere il divorzio, ma teme per ciò che potrebbe accadere alle sue bambine.

Intanto Letizia conosce una donna, Marilù, che diventa sua amica e la incentiva a riprendere a studiare: così continua a diventare sempre più anti conformista al punto da essere intenzionata a diventare una giornalista. È così che si reca a L’Ora, dove le propongono di denunciare cosa significa essere donna in quegli anni e vivere un matrimonio come il suo. Lei non esita ad accettare. (Agg. di Chiara Ferrara)

Letizia Battaglia da bambina

La prima parte di “Solo per passione”, la mini serie su Letizia Battaglia, si apre con il racconto della protagonista da bambina: fin da piccola era ribelle e sognava di essere indipendente, tanto da opporsi all’educazione rigida della famiglia e in particolare del padre. È quest’ultimo che proprio in virtù dei suoi comportamenti decide di spedirla prima in una scuola gestita da suore e successivamente in collegio. Nessuno, però, riesce a placare i suoi istinti. È così che un giorno al termine delle lezioni Letizia, ormai adolescente, viene fermata da Franco, quello che poi diventerà suo marito. Lui la invita a salire sulla sua auto, lei inizialmente rifiuta ma poi accetta il passaggio e cade tra le sue braccia. I due finiranno per fare la cosiddetta fuitina, ovvero scapperanno insieme. La ragazza, a soli sedici anni, si sposa e rimane incinta. (Agg. di Chiara Ferrara)

Solo per passione, anticipazioni puntata 22 maggio: Letizia Battaglia si sposa ma…

Domenica 22 maggio 2022 va in onda su Rai 1 la prima puntata della mini serie Solo per passione dedicata alla fotografa Letizia Battaglia interpretata da Isabella Ragonese. Nella puntata in onda questa sera verrà ripercorsa l’adolescenza di Letizia Battaglia. Nella Palermo bigotta e retrograda dell’immediato dopoguerra Letizia è una ragazzina curiosa e ribelle che a sedici anni decide di sposarsi. In poco tempo il sogno di autonomia e di emancipazione dalla famiglia si dissolve in un matrimonio rigidamente disciplinato dalle regole patriarcali: il ruolo di moglie e di madre di tre figlie non consente a Letizia di proseguire gli studi e anzi le sue curiosità intellettuali sono vissute come una minaccia dal marito che la ama di un amore possessivo e soffocante. Il corteggiamento da parte di un coetaneo provoca una durissima reazione nell’ambiente familiare del coniuge; accusata di adulterio, Letizia ha un crollo nervoso, viene ricoverata in una clinica svizzera e subisce un trattamento psichiatrico.

Tornata a Palermo, col matrimonio in piena crisi e in uno stato di perenne fragilità emotiva, la giovane donna decide di affrontare il suo malessere con la psicanalisi. Trova così un equilibrio precario, conquistandosi un ruolo attivo nell’ambiente culturale palermitano e curando l’infelicità matrimoniale con sporadiche relazioni extraconiugali. Una situazione di compromesso nella quale però Letizia si sente ingabbiata.

Solo per passione, anticipazioni puntata 22 maggio: Letizia Battaglia e l’incontro con Santi

Nella prima puntata in onda questa sera di Solo per passione dedicata alla figura di Letizia Battaglia assisteremo all’incontro con della fotografa con Santi. L’incontro con un giovane fotografo, Santi, con il quale nasce un’appassionata storia d’amore, la aiuta a fare la scelta definitiva: lasciare il tetto coniugale assieme alle tre figlie e cercare la sua strada. Priva di mezzi, alla ricerca di un lavoro, Letizia viene messa in prova come cronista dal direttore del giornale L’Ora, Vittorio Nisticò. Ogni articolo, però, va accompagnato da una foto e così, per caso, avviene il primo incontro di Letizia con la fotografia.

La vita nell’ambiente intransigente del giornale non è facile per la giovane donna, alla quale si rimprovera l’estrazione borghese e una vita sentimentale disordinata. Così, quando il suo compagno Santi lascia Palermo per Milano, Letizia Battaglia decide di seguirlo, anche se questo le costa la separazione dalla più grande delle figlie che sceglie di restare a Palermo con il padre. È a Milano che, tra difficoltà economiche e esistenziali, nei turbolenti ma vitalissimi primi anni settanta, Letizia si afferma come fotografa. Il suo successo professionale, unito a quello del suo compagno Santi, diventa il trampolino di lancio per il ritorno a Palermo, dove la coppia viene chiamata a dirigere il servizio fotografico de L’Ora. La seconda e ultima puntata della miniserie Solo per passione andrà in onda lunedì 23 maggio su Raiuno in prima serata.





© RIPRODUZIONE RISERVATA