Spara e balla nel bar a ritmo di “Born to be alive”/ Reggio Calabria, video è virale

- Carmine Massimo Balsamo

Choc a Palizzi Marina, provincia di Reggio Calabria: balla e spara con una scacciacani in un bar, video diventa virale sul web. Due denunce.

stalking ragazze
Immagine di repertorio (Pixabay, 2018)

Paura a Palizzi Marina, provincia di Reggio Calabria, dove un uomo ha iniziato a sparare con una pistolla scacciacani in un bar ballando a ritmo di musica. Il video è diventato virale sui social network, ma ha portato a due denunce: come riportano i colleghi di Reggio Tv, i Carabinieri hanno eseguito perquisizioni nelle abitazioni del 48enne D. L. e del 41enne P. L., rispettivamente cliente e gestore del bar in questione. Il responsabile del gesto ha iniziato a sparare sulle note di “Born to be alive” di Patrick Hernandez, celebre hit da discoteca. Una goliardata social costata cara, visto che le forze dell’ordine hanno identificato i due soggetti attraverso i profili social. La pistola scacciacani è stata sequestrata, ma c’è di più: il portale locale evidenzia che il locale in questione è già stato più volte al centro di episodi delinquenziali anche gravi.

PALIZZI MARINA (REGGIO CALABRIA): GOLIARDATA SOCIAL COSTA CARA

Il gesto ha diviso la rete, tra chi ha condannato la goliardata potenzialmente pericolosa e chi, invece, ha discolpato i due responsabili, intenti a festeggiare le feste. Reggio Tv spiega che le forze dell’ordine chiederanno la rimozione del video dai social network: il timore principale è legato al fatto che il gesto possa essere emulato in questi giorni di festeggiamenti per la fine dell’anno. Non sono state rese note le generalità dei due uomini denunciati, è noto che il cliente è originario dell’hinterland milanese, mentre il proprietario del locale è del posto. Attesi aggiornamenti nel corso delle prossime ore sul fatto di Palizzi Marina, con la comunità di Reggio Calabria letteralmente sotto choc…



© RIPRODUZIONE RISERVATA